Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Austria » Alta Austria » Schärding e la caratteristica architettura Inn-Salzach
Pfarrkirche St. Georg, Schärding, Alta Austria, Austria. Autore: Aconcagua. Licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo
Pfarrkirche St. Georg, Schärding, Alta Austria, Austria

Schärding e la caratteristica architettura Inn-Salzach

Schärding, piccola cittadina austriaca situata lungo il fiume Inn al confine con la Baviera, si trova davanti alla cittadina bavarese di Neuhaus am Inn e a soli 15 km dalla città tedesca di Passau e a soli 100 km da Salisburgo e Linz. Il paese si trova, ad un altezza di 313 metri slm, alla confluenza del fiume Pram nell’Inn. Schärding fa parte dell’associazione delle Piccole Città Storiche Austriache (Kleine historische Städte).

L’area dove oggi sorge Schärding fu abitata fin dal neolitico, durante l’Impero Romano fece parte della provincia del Noricum, ma la storia di Schärding comincia con il medioevo, a partire dal IX secolo vi fu fondata una fortezza poi, il centro abitato cresciuto attorno alla fortezza divenne un importante mercato, nel XIV secolo, gli fu concesso il privilegio di città.

Schärding fu teatro, nel 1369, della cosidetta Pace di Schärding, trattato tra Austria e Baviera che mise fine alle rivendicazioni della Baviera sul Tirolo, ma con lo stesso trattato Schärding passò alla Baviera a cui rimase fino al 1779.

SCHÄRDING COSA VEDERE

Schärding ha oggi un centro storico quasi completamente conservato con numerosi palazzi nella tipica architettura Inn-Salzach, architettura caratteristica dei centri storici della regione di Inn e Salzach risalente al XVI e XVII secolo.

Oberen Stadtplatz: Il fulcro di Schärding è la centrale piazza Oberen Stadtplatz e in particolare il cosidetto Silberzeile lungo la quale si trovano allineate coloratissime case risalenti ai secoli XVI e XVIII con facciate per la maggior parte in stile barocco. Il centro storico è ancora circondato da una parte delle mura di cinta medievali sulle quali si aprono diverse porte della città medievale (Wassertor, Linzer Tor, Passauer Tor).

Al termine della piazza si trova, prima una fontana, e poi sulla destra la chiesa parrocchiale (Stadtpfarrkirche St.Georg) risalente al XIV secolo, ma oggi con il suo aspetto datole in epoca barocca.

Nell’adiacente Unteren Stadtplatz, più vicina al fiume, si trova il municipio (Rathaus) della fine del XVI secolo. Sulla collina tra le due piazze e il fiume si trovano i resti del castello medievale di Schärding di cui sono visibili alcuni tratti delle mura e la Schlosstor, la porta di accesso al castello.

MUSEI DI SCHÄRDING

Heimathaus Schärding. Museo di storia locale con raccolte di arte e artigianato.

Orario: aperto dal 1 maggio al 31 ottobre: mercoledì, giovedì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00. Lunedì, martedì e venerdì chiuso.

  • Schärding
  • Abitanti: 4 971 (2010)
  • Altezza: 313 metri sul livello del mare.
Booking.com
banner
Close
Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE
Se vi piace viaggiare sottoscrivete il nostro canale YOU TUBE di viaggi: