Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Spagna » Isole Canarie » Lanzarote: isola vulcanica spettacolare e con paesaggi naturali ben conservati
Charco de los Clicos, Lanzarote, Canarie, Spagna. Author Stefan Krause. Licence Art Libre
Charco de los Clicos, Lanzarote, Canarie, Spagna. Author Stefan Krause

Lanzarote: isola vulcanica spettacolare e con paesaggi naturali ben conservati

L’isola di Lanzarote (845 km²) è l’isola di grandi dimensioni più orientale e più settentrionale dell’arcipelago delle Canarie, più a nord di Lanzarote si trovano alcune isole più piccole, tra cui Graciosa (29 km²), Alegranza (10,3 km²), Montaña Clara (2,7 km²), Roque del Este e Roque del Oeste, tutte queste piccole isole formano l’arcipelago Chinijo.

Lanzarote si trova ad una distanza di 140 km dalle coste africane e a soli 11 km a nord-est di Fuerteventura, l’isola di natura vulcanica, ha oltre 200 km di coste, la maggior parte delle quali sono rocciose, le spiagge non sono molte, e spesso di nera sabbia vulcanica. Il paesaggio dell’isola è spesso spettacolare, caratterizzato dalla presenza di vulcani, vi si trovano basse catene montuose sia a nord (montagne Famara-Guatifay) che a sud (montagne Ajaches) la cima più elevata è la Peñas del Chache (670 metri) nel nord dell’isola.

Lanzarote ha un paesaggio naturale di grande bellezza, una delle aree più belle è la zona dei vulcani di Timanfaya, situata nel centro-sud dell’isola, e protetta come unico Parco Nazionale dell’isola (Parque Nacional de Timanfaya), qui si possono osservare più di 25 vulcani, e numerose attività dovute al vulcanesimo, come geyser, fumarole, ecc. In tutta l’isola si trovano 13 aree naturali, oltre il 40% del territorio è protetto, Lanzarote è riserva della biosfera dell’UNESCO.

  • Lanzarote
  • Abitanti: 141.938 (2009)
  • Lingua: Spagnolo (Castigliano)
  • Superficie: 845 km²
  • Capoluogo: Arrecife
  • Altezza massima: Peñas del Chache (670 metri sul livello del mare)
Parque Nacional de Timanfaya, Lanzarote, Canarie, Spagna. Author Luc Viatour www.Lucnix.be. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike.

Parque Nacional de Timanfaya, Lanzarote, Canarie, Spagna. Author Luc Viatour www.Lucnix.be

COME ARRIVARE A LANZAROTE

Aeroporti: Lanzarote (Aeropuerto de Lanzarote, ACE).

VOLI: L’aeroporto di Lanzarote (Aeropuerto de Lanzarote, ACE) ha collegamenti diretti con gli aeroporti italiani di Bologna e Bergamo tramite voli Ryanair. La compagnia spagnola low cost Vueling ha ottimi collegamenti da molti aeroporti italiani con cambio di aereo a Barcellona.

Numerosi e frequenti sono i voli di collegamento tra tutte le isole dell’arcipelago.

TRAGHETTI: Il porto di Arrecife a Lanzarote è collegato da regolari linee di traghetto che lo collegano con i porti di Las Palmas de Gran Canaria, Santa Cruz de Tenerife e Cadice. Le navi veloci per l’isola di Fuerteventura partono dal porto di Playa Blanca, situato nella parte meridionale di Lanzarote, le navi giungono nella città di Corralejo, nel nord della vicina isola di Fuerteventura. Il tempo della traversata tra l’isola e Fuerteventura varia tra i 20 e i 25 minuti. La piccola isola di Graciosa è collegata a Lanzarote da imbarcazioni che partono dal porto di Orzola situato nel nord di Lanzarote.

Le compagnie che effettuano i collegamenti sono: Naviera Armas, Fred Olsen e Trasmediterranea.

Cosa visitare a Lanzarote.

Clima di Lanzarote.



Booking.com

Booking.com
banner
Close
Seguici su Facebook