Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Repubblica Ceca » Repubblica Ceca Clima: Quando andare
Český Krumlov, Boemia, Repubblica Ceca. Autore: Rubel. Licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0
Český Krumlov, Boemia, Repubblica Ceca

Repubblica Ceca Clima: Quando andare

La Repubblica Ceca ha un clima continentale con inverni freddi e nevosi ed estati miti ma piovose, la differenza della temperature tra estate e inverno è molto marcata a causa della posizione del paese al centro del continente europeo. La Repubblica Ceca ha un clima di tipo continentale temperato caratterizzato da estati calde e piovose e inverni lunghi, nuvolosi e con molta neve. Le stagioni intermedie, primavera e autunno hanno condizioni di clima mutevoli, che possono repentinamente variare nell’arco di poche ore.

A causa della sua posizione all’interno del continente europeo e senza sbocchi al mare, il clima della Repubblica Ceca presenta grandi variazioni nelle temperature tra estate e inverno, per esempio a Praga si registrano temperature medie massime giornaliere di circa 23°C in estate e di -5°C in inverno. Il mese più freddo è gennaio, periodo in cui spesso tutto il paese è ammantato di neve, mentre il mese più caldo è luglio, l’estate è anche caratterizzata da frequenti piogge e temporali.

Le temperature medie minime sono generalmente, in tutto il paese, sotto lo zero termico tra dicembre e marzo, in questo periodo abbondanti sono le nevicate in montagna, ma anche in pianura nevica di frequente. Il mese più freddo è quello di gennaio, che a Praga registra temperature medie massime di 0°C e temperature medie minime di -5°C. In estate le temperature salgono notevolmente, il mese più caldo è luglio, che a Praga presenta temperature medie massime di oltre 23°C e temperature medie minime di circa 12°C.

All’interno del paese le temperature variano molto con il variare dell’altitudine, le temperature medie sono notevolmente più basse nelle aree montuose, con medie annuali attorno agli 0°C nelle montagne dei Sudeti, mentre nelle pianure della Moravia la media annuale è di circa 10°C. Il clima della zona montana dei Sudeti, lungo il confine nord-orientale con la Polonia è caratterizzato da frequenti cambiamenti climatici ma in generale si hanno inverni freddi con frequenti nevicate, la neve è presente sulle montagne per circa sei mesi all’anno, anche la nebbia è un altro evento frequente, così come il vento.

Olomouc, Repubblica Ceca. Author Dominik Tefert. No Copyright

Olomouc, Repubblica Ceca. Author Dominik Tefert

Il periodo più piovoso sono i mesi che vanno da maggio ad agosto, le piogge sono più intense nella regione settentrionale a ridosso della catena montuosa dei Sudeti, mentre le aree attorno a Praga e a Brno sono le meno piovose. Nella capitale si ha una media di poco più di 500 mm di pioggia all’anno, come in tutto il paese i mesi tra maggio e agosto sono i più piovosi. La città di Ostrava che si trova più vicino alle montagne ha invece una media di quasi 700 mm di pioggia all’anno.

In Boemia le piogge variano a secondo dell’esposizione, troviamo valori di circa 500 mm all’anno in Boemia centrale e a Praga, mentre sulle vette più elevate della regione le precipitazioni raggiungono i 1.200 mm all’anno. L’area montuosa sud-orientale della Slesia Ceca, la Beskydy è probabilmente la zona più piovosa del paese con una media annuale delle precipitazioni di circa 1.500 mm. L’area meno piovosa del paese è la zona a nord-ovest di Praga.

REPUBBLICA CECA QUANDO ANDARE

Il periodo migliore per visitare il paese sono i mesi tra maggio e settembre, anche se questi sono i mesi più piovosi, sono anche quelli con temperature più gradevoli, da evitare sarebbero luglio e agosto a causa del grande affollamento di turisti specialmente nella città di Praga e nelle mete turistiche più conosciute.

Considerando che il flusso turistico, specialmente nella capitale Praga, è molto elevato in ogni mese dell’anno, ma ancor di più nei mesi di luglio e agosto, probabilmente il miglior periodo per visitare il paese sono i mesi delle stagioni intermedie e cioè: aprile, maggio, giugno, settembre e ottobre, evitando, specialmente a Praga, il sovraffollamento di luglio e agosto, e preferendo i mesi di maggio, giugno e settembre.



Booking.com


REPUBBLICA CECA TABELLE CLIMATICHE

PRAGA (180/400 mslm)
Mese Temp. Medie Minime (°C) Temp. Medie Massime (°C) Pioggia (mm)
Gennaio -5,4 0,4 23
Febbraio -4,0 2,7 22
Marzo -1,0 7,7 28
Aprile 2,6 13,3 38
Maggio 7,1 18,1 77
Giugno 10,5 21,4 72
Luglio 11,9 23,3 66
Agosto 11,7 23,0 69
Settembre 8,7 19,0 40
Ottobre 4,3 13,1 30
Novembre 0,2 6,0 31
Dicembre -3,3 2,0 25
ANNO 521
OSTRAVA (260 mslm)
Mese Temp. Medie Minime (°C) Temp. Medie Massime (°C) Pioggia (mm)
Gennaio -5,6 0,4 26
Febbraio -4,1 2,8 30
Marzo -0,8 7,7 34
Aprile 3,0 13,5 52
Maggio 7,3 18,9 91
Giugno 10,6 21,9 104
Luglio 11,9 23,6 91
Agosto 11,6 23,4 91
Settembre 8,7 19,4 58
Ottobre 4,7 14,0 42
Novembre 0,9 6,7 44
Dicembre -3,2 2,0 34
ANNO 697
BRNO (200/480 mslm)
Mese Temp. Medie Minime (°C) Temp. Medie Massime (°C) Pioggia (mm)
Gennaio -5,2 0,2 24
Febbraio -3,3 3,1 23
Marzo -0,2 8,5 24
Aprile 3,9 14,4 31
Maggio 8,3 19,5 61
Giugno 11,4 22,6 72
Luglio 12,7 24,5 63
Agosto 12,6 24,2 56
Settembre 9,5 20,2 37
Ottobre 5,0 14,1 30
Novembre 0,9 6,6 37
Dicembre -3,0 1,9 27
ANNO 485
Booking.com
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: