Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Grecia » Grecia Centrale: Atene, Delfi e altri importanti centri archeologici
Monastero di Hosios Loukas, Distomo, Grecia Centrale, Grecia. Autore BishkekRocks. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Monastero di Hosios Loukas, Distomo, Grecia Centrale, Grecia. Autore BishkekRocks

Grecia Centrale: Atene, Delfi e altri importanti centri archeologici

Grecia Centrale

Grecia Centrale

La Grecia Centrale è la regione più popolata della Grecia e la seconda per estensione del territorio, essa confina a nord con la Tessaglia e l’Epiro, a sud si affaccia sul golfo di Corinto e per un breve tratto confina con il Peloponneso, a est è bagnata dal mar Egeo.

La Grecia Centrale è suddivisa in tre regioni (perifereies): Attica, Grecia Centrale, e Grecia Occidentale, comprendenti 12 provincie (nomì), la capitale è Atene. La regione include anche la grande isola di Eubea, dopo Creta, la seconda isola della Grecia, che si trova poco lontano dalla costa orientale.

Anche questa regione, come del resto gran parte della Grecia è molto montuosa con numerose montagne che superano i duemila metri d’altezza, la più alta delle quali è il monte Giona (2.510 metri), la quinta montagna, per altezza, della Grecia, che si trova nel centro della regione tra i monti Vardousia (2.495 metri) e Parnaso (Parnassós) (2.457 metri).

[hr style=”single”]

  • Grecia Centrale
  • Abitanti: 4.591.568 (2001)
  • Superficie: 24.818 km²
  • Altezza massima: monte Giona (2.510 metri sul livello del mare)
[hr style=”single”]

COSA VEDERE IN GRECIA CENTRALE: LE ATTRAZIONI PRINCIPALI

Atene e Delfi sono le destinazioni della Grecia Centrale più apprezzate dai turisti. Il sito archeologico di Delfi (Delphoi), situato in prossimità del monte Parnaso, è una delle aree archeologiche più importanti della Grecia, per questo l’UNESCO lo ha inserito tra i luoghi patrimonio dell’umanità.

Tempio di Poseidone, Capo Sounion, Grecia Centrale, Grecia. Autore Belyshev. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Tempio di Poseidone, Capo Sounion, Grecia Centrale, Grecia. Autore Belyshev

Oltre all’Acropoli di Atene e a Delfi, l’UNESCO ha inserito nella sua lista anche i monasteri bizantini di Daphni, che si trova a soli 11 km dal centro della città di Atene, e di Hosios Loukas, che si trova poco distante dalla cittadina di Distomo in Beozia.

La Grecia Centrale ha un territorio ricco di montagne, in quest’area di montagne si trovano numerosi centri sciistici, i più importanti e famosi sono quelli di Kellaria e Fterolakka sul monte Parnaso. La Grecia Centrale ha due parchi nazionali, il Parco Nazionale del monte Parnaso (Ethnikós Drymós Parnassós) e il Parco Nazionale del monte Oeta (Ethnikós Drymós Oeta).

Tra le aree archeologiche, oltre a quella di Delfi, da segnalare quelle di Tebe (Thiva), Eleusi (Elefsina), Capo Sounion (Akrotírio Soúnio), Braurone (Vravrona). Tra i luoghi che richiamano alla storia, in questa regione si trovano, il passo delle Termopili (Thermopiles), Maratona (Marathónas), Azio (Aktium) tutte sedi di famose battaglie.

[hr style=”single”]
[hr style=”single”]
Booking.com
banner
Close
Seguici su Facebook