Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Lettonia » Cucina Lettone » Cucina Lettone
Jāņu siers (cucina lettone). Autore Xil. Licensed under the Creative Commons Attribution
Jāņu siers (cucina lettone). Autore Xil

Cucina Lettone

La cucina lettone tipica è caratterizzata dall’uso di prodotti agricoli quali le patate, il frumento, l’orzo, il cavolo cappuccio, le cipolle, le uova, le barbabietole, i piselli e la carne, specialmente quella di maiale, servita con patate lesse o al forno.

Anche i pesci che vengono pescati lungo le coste del mar Baltico sono spesso parte dei piatti tradizionali, comuni sono le aringhe, le sardine, le anguille, le trote e i salmoni, che vengono serviti fritti, affumicati o sotto sale, spesso accompagnati da cipolle.

La cucina lettone è una cucina piuttosto grassa e fa uno scarso utilizzo delle spezie. I prodotti caseari sono un altro punto fermo dell’alimentazione in Lettonia, i formaggi cremosi ed in fiocchi, così come quelli al cumino sono i più utilizzati, tra i formaggi tradizionali lettone sono il Ķimeņu siers (formaggio al cumino) e il Jāņi siers (formaggio del solstizio d’estate).

Zuppe e salsicce fanno parte della tradizione locale, così come gli stufati di manzo e selvaggina, tra le specialità tipiche della cucina lettone si segnalano gli speķa pīrādziņi (tortini di bacon), la skābputra (una zuppa fredda e rinfrescante a base di panna acida), la borshch (zuppa di barbabietole), rasols (insalata di patate), e la sauerkraut (a base di cavolo e maiale). I frutti di bosco sono i protagonisti del dessert come il Debessmanna (dolce ai mirtilli con latte), tra i dolci da ricordare quelli a base di miele, di prugne secche, ricotta casalinga, e papavero; particolari sono i Sklandu rauši (tortini a base di patate).

Sklandrausis (cucina lettone). Autore Denis tarasov. Licensed under the Creative Commons Attribution

Sklandrausis (cucina lettone). Autore Denis tarasov

Riguardo alle bevande, i lettoni fanno largo consumo quotidiano di tè e caffé, nonché di specialità nazionali come il rūgušpien (latte cagliato) e il kefīr (latte raffinato). La birra più bevuta è la Aldaris, ma Lettonia si produce anche la medalus, una birra speciale d’orzo e luppolo addolcita con miele. Altra bevanda particolare è il balsamo nero di Rīga (Rīgas Melnais balzams), liquore scuro molto forte a base di varie erbe, anche la vodka è molto utilizzata.

Booking.com
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: