Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Repubblica Ceca » Praga » Praga Nove Mesto: la Città Nuova di Praga
Nové Město, Praga, Repubblica Ceca. Autore: ŠJů. Licenza: Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo
Nové Město, Praga, Repubblica Ceca

Praga Nove Mesto: la Città Nuova di Praga

La Città Nuova (Nove Mesto) fu fondata da re Carlo IV nel 1348 come principale centro commerciale di Praga, divenuta dopo poco la capitale del Sacro Romano Impero (1355) e la terza città per grandezza in Europa. Il progetto della città includeva ampie piazze e larghi viali, le tre piazze principali servivano da mercato: il mercato dei cavalli (Konský trh) – ora piazza Venceslao, il mercato del bestiame (Dobytcí trh) – ora Piazza di Carlo, ed il mercato del fieno (Senovážné námestí) – che ancora ora oggi porta questo nome. La Città Nuova (Nove Mesto) è oggi il centro commerciale di Praga, vi sono le sedi di numerose aziende, hotel, banche ma anche grandi magazzini, boutique ed alcuni piccoli centri commerciali. Nove Mesto è anche ricca di cultura con i suoi molti teatri, cinema, musei e un teatro dell’opera.

NOVE MESTO COSA VISITARE

Piazza San Venceslao (Václavskè námestí): Piazza San Venceslao è la più famosa piazza di Praga, vivacissimo centro della Città Nuova (Nove Mesto); la lunga via che la forma comprende la statua equestre del Santo e il Museo Nazionale. In questa piazza ebbe luogo il 28 ottobre 1918 la dichiarazione di indipendenza della Cecoslovacchia e nel 1989 la cosiddetta “rivoluzione di velluto”. Piazza San Venceslao è anche il luogo dove il 19 gennaio 1969 si è dato fuoco Jan Palach, in segno di protesta contro l’oppressione Sovietica. Per la sua forma di viale più che di piazza è chiamata anche Piccoli Champs Élysées per la sua somiglianza con la celebre strada di Parigi. La piazza era il luogo dove si svolgeva il Mercato dei Cavalli.

Museo Nazionale (Národní muzeum): Il Museo nazionale domina la parte alta di piazza Venceslao, è il museo più grande della nazione, ospita mostre della preistoria di Boemia, Moravia e Slovacchia, raccolte di rocce e minerali ed ampie esposizioni di paleontologia, zoologia e antropologia.

Orario di apertura: da maggio a settembre 10 – 18; da ottobre a aprile 9 – 17; chiuso ogni primo martedì del mese Biglietto: intero 80 Kc/ridotto 40 Kc; ingresso gratuito ogni primo lunedì del mese.

Piazza di Carlo (Karlovo námestí): La Piazza di Carlo è la piazza piú grande di Praga, fu in origine il luogo dove si svolgeva il mercato del bestiame. I suoi due edifici piú famosi sono il Municipio della Città Nuova (Novomestská radnice) e la chiesa gesuitica di San Ignazio.

Municipio della Città Nuova (Novomestská radnice): Il Municipio della Città Nuova (Nove Mesto) fu edificato in origine nel XV secolo, ma è stato più volte distrutto e ricostruito.

Chiesa di Sant’Ignazio: Chiesa dei Gesuiti in stile barocco del XVII secolo.

Teatro Nazionale di Praga (Národní divadlo): Il teatro è una costruzione neo-rinascimentale della fine del XIX secolo, vi si rappresentano opere, spettacoli di arte drammatica e balletti.

Stazione Centrale (Hlavní nádraží): Edificio in Art Nouveau dell’inizio del XX secolo.



Booking.com

Booking.com
banner
Close
Seguici su Facebook