Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Spagna » Galizia » Galizia attrazioni turistiche: cosa visitare in Galizia
Illas Cies, Galizia, Spagna. Author Henrique Pereira. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Illas Cies, Galizia, Spagna. Author Henrique Pereira

Galizia attrazioni turistiche: cosa visitare in Galizia

La Galizia occupa la parte estrema nord-occidentale della penisola Iberica ed è una terra protesa verso l’oceano Atlantico. La costa Galiziana è un susseguirsi di aspre scogliere e insenature in una natura selvaggia, verde e rigogliosa. Questa è la parte più piovosa della Spagna e l’atmosfera e l’aspetto del paesaggio è molto simile a quello che si può trovare in Bretagna, Scozia o Cornovaglia.

Le principali destinazioni turistiche della Galizia sono la bellissima città storica di Santiago de Compostela, meta di pellegrinaggi e più visitata attrazione turistica della regione, e la bella costa della regione che si estende dal confine con il Portogallo, passa per capo Finisterre e giunge fino al punto più settentrionale della Spagna e di tutta la penisola Iberica: la Punta de Estaca de Bares.

Ma molte altre sono le località meritevoli di una visita, la regione conserva interessanti resti romani come le mura romane di Lugo, e la Torre de Hercules, il faro romano di La Coruña. Molto belli i centri storici di Lugo, La Coruña, Betanzos, Pontevedra; tra i monasteri sono da segnalare il monastero di Sobrado dos Monxes, e quello di San Estevo. Tra le costruzioni particolari sono da ricordare i tipici granai, chiamati “hórreos”.

Playa de las Catedrales, Ribadeo, Lugo, Galizia, Spagna. Author Linda Hartley. Licensed under the Creative Commons Attribution

Playa de las Catedrales, Ribadeo, Lugo, Galizia, Spagna. Author Linda Hartley

Tra le aree naturalistiche più belle da segnalare il parco nazionale delle Isole Atlantiche della Galizia (Parque Nacional de las Islas Atlánticas de Galicia), composto dagli arcipelaghi di Cíes e Ons, e dalle isole di Sálvora e Cortegada. Nell’interno bella l’area del Cañon del Rio Sil, affluente del Miño, che scorre tra gole profonde anche 500 metri.

L’UNESCO ha iscritto tre località della Galizia nella sua lista dei luoghi patrimonio mondiale dell’umanità: la città vecchia di Santiago di Compostela, la Torre de Hercules a La Coruña, e la mura romane di Lugo. Fanno parte del patrimonio mondiale dell’umanità dell’UNESCO anche i siti lungo la via di pellegrinaggio a Santiago de Compostela (Caminos de Santiago en España) alcuni dei quali si trovano in Galizia.

Guida Turistica della Galizia.

Clima della Galizia.

Booking.com
banner