Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Irlanda » Inisheer Guida Turistica
Inisheer (Inis Oírr), Isole Aran, Irlanda. Autore: Sonja1982. No Copyright
Inisheer (Inis Oírr), Isole Aran, Irlanda

Inisheer Guida Turistica

L’isola di Inisheer (Inis Oírr), è la più meridionale e orientale delle isole Aran, ed è anche l’isola più piccola (3 km², circa 300 abitanti). Per tutto l’anno traghetti la collegano con Rossaveal (Ros a’ Mhíl), per raggiungerla occorrono circa 55 minuti. Mentre da aprile a ottobre ci sono anche traghetti dal vicino porto di Doolin nella contea di Clare, da Doolin a Inisheer sono necessari circa 30 minuti di traversata.

L’isola è un paradiso per gli amanti delle passeggiate grazie alla sua natura bucolica con un paesaggio, formato da nude rocce calcaree, e una flora unici, l’isola si gira comodamente a piedi, un sentiero segnato (Inis Oirr Way) di circa 11 km permette la visita dell’isola a piedi in circa 4-5 ore.

Tra le attrazioni storiche di Inisheer, la più imponente è il castello medievale di O’Brien (XV secolo), costruito su una collina all’interno di una più antica fortificazione, vicino al castello è una torre del XVIII secolo.

Altri luoghi da visitare sono anche le rovine della Teampall Chaomháin (chiesa di St. Kevin), i resti della chiesa di St. Gobnait (Cill Ghobnait), il pozzo di St. Enda (Tobar Éinne), una bella spiaggia di sabbia, il faro del XIX secolo sulla punta sud dell’isola e il relitto di una nave naufragata sugli scogli. L’isola ha anche un interessante centro dedicato all’arte contemporanea e alla cultura locale l’ Art &Heritage Center Áras Éanna.

Booking.com
banner