Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Francia » Nord-Passo di Calais: cittadine storiche e una costa ricca di falesie e spiagge

Nord-Passo di Calais: cittadine storiche e una costa ricca di falesie e spiagge

Il Nord-Passo di Calais è, come indica il nome, la regione più settentrionale della Francia, situata presso i confini con il Belgio, con il quale confina verso nord, verso ovest si affaccia lungo il mare del Nord e il canale della Manica, a sud confina invece con la regione francese della Piccardia.

La regione, una delle più densamente popolate della Francia, ha per capoluogo la città di Lille, ed è formata dal punto di vista amministrativo da 2 dipartimenti: Nord (59), e Pas-de-Calais (62). Storicamente, il territorio di questa regione faceva parte delle contee d’Artois, di Boulogne, delle Fiandre e dell’Hainaut.

Il territorio è in gran parte pianeggiante o con basse aree collinari, che raggiungono la massima elevazione nel comune di Anor con poco più di 270 metri d’altezza. Coltivato intensamente, vi si producono cereali, patate, e barbabietole, è attraversato da fiumi di breve lunghezza come l’Yser, l’ Authie, l’Aa, l’Escaut, e il Wimereux.

L’economia del Nord-Passo di Calais, uno dei bacini carboniferi più importanti della Francia, era in passato legata a tre settori industriali, il carbone, l’acciao e il settore tessile, oggi i tre settori principali continuano ad essere importanti, affiancati dall’agricoltura e dal commercio, grazie alla posizione strategica della regione al centro di importanti vie commerciali marine e terrestri, ultimo il tunnel sotto il canale della Manica.

Cap Blanc-Nez, Passo di Calais, Nord-Passo di Calais, Francia. Author Matthieu Debailleul. Licence Creative Commons Attribution-Share Alike

Cap Blanc-Nez, Passo di Calais, Nord-Passo di Calais, Francia. Author Matthieu Debailleul

LE ATTRAZIONI TURISTICHE: COSA VISITARE NEL NORD-PASSO-DI-CALAIS

Territorio ricco di storia il Nord-Passo di Calais è anche una regione con interessanti attrattive turistiche, dal punto di vista naturalistico, la regione conta di tre parchi naturali regionali (Scarpe-Escaut, Caps et Marais d’Opale, Avesnois) che coprono oltre il 20% del territorio.

Rinomata per la sua bella costa lungo il mare del Nord e il canale della Manica, la cosidetta Côte d’Opale, ricca di falesie e spiagge, in parte protetta dal Parco Naturale Regionale dei Caps e del Marais d’Opale (Parc naturel régional des Caps et Marais d’Opale), si estende tra le località di Calais, Saint-Omer, Boulogne-sur-Mer e Étaples, qui si trovano importanti attrazioni naturali e storico/artistiche come i due promontori di Cap Gris-nez e Cap Blanc-Nez, la cittadella di Boulogne-sur-Mer e le rinomate località di villeggiatura di Le Touquet-Paris-Plage, Audresselles, Ambleteuse, Wissant, Berck.

Arras, Nord-Passo di Calais, Francia. Author openroads.com. Licensed under the Creative Commons Attribution

Arras, Nord-Passo di Calais, Francia. Author openroads.com

Nord-Passo di Calais

Nord-Passo di Calais

Tra le cittadine storiche da visitare ci sono nomi famosi come quelli di Arras, Boulogne-sur-Mer, Cambrai, Lille, Roubaix e Saint-Omer. Lille, il capoluogo regionale, ha una bella città vecchia (Vieux Lille) con palazzi del XVII e XVIII secolo, e una bella cittadella militare del XVII secolo; Saint-Omer è famosa per la sua cattedrale gotica (Cathédrale Notre-Dame de Saint-Omer); Boulogne-sur-Mer ha una bella parte storica (Vieille Ville) circondata da mura del XIII secolo e un bellissimo acquario (Nausicaä – Centre national de la mer); Arras ricca di edifici e portici in stile fiammingo e con una cittadella parte del patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO come parte delle fortificazioni di Vauban.

Tra le altre località da vedere ci sono: Cassel, un bel paese fortificato in stile fiammingo; Montreuil-sur-Mer, con la Ville Haute e la sua cittadella fortificata; per gli appassionati di storia militare sono da visitare i luoghi dove si svolse, durante la Prima Guerra Mondiale, la battaglia della Somme. Tra i siti che l’UNESCO ha inserito nella lista del patrimonio mondiale dell’umanità ci sono 17 campanili (beffrois) della regione, inseriti tra i Campanili di Belgio e Francia (Beffrois de Belgique et de France).

Il clima del Nord-Passo di Calais.

  • NORD-PASSO-DI-CALAIS (NORD-PAS-DE-CALAIS)
  • Superficie: 12,414 km²
  • Popolazione: 4,024,490 (2008)
  • Capoluogo: Lille

Booking.com
banner