Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Spagna » Galizia » Galizia: alte scogliere lungo l’oceano Atlantico
Cabo Ortegal, Galizia, Spagna. Author Yann. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Cabo Ortegal, Galizia, Spagna. Author Yann

Galizia: alte scogliere lungo l’oceano Atlantico

La Galizia (Galicia) è la regione (comunidad autónoma) più occidentale della Spagna, formata dalle quattro province di La Coruña, Lugo, Orense, e Pontevedra, si affaccia a nord ed a ovest sull’oceano Atlantico, a sud confina con il Portogallo, mentre a est confina con le regioni spagnole delle Asturie e di Castiglia e León, il capoluogo è la città di Santiago di Compostela, le città più importanti sono Vigo, La Coruña, Orense, Lugo, Santiago de Compostela, e Pontevedra.

La costa della Galizia, che si sviluppa per oltre 1.500 km, è famosa per le sue insenature denominate rías, che sono delle antiche valli fluviali sommerse dall’acqua del mare, la costa è molto articolata e viene suddivisa tra Rias Alte (Rías Altas), a nord di capo Finisterre, e Rias Basse (Rías Bajas), che si trovano a sud del capo Finisterre e sono di dimensioni maggiori.

Davanti alle coste galiziane si trovano anche numerosi arcipelaghi di piccole isole, tra questi gli arcipelaghi di Ons, Cíes, e le isole di Sálvora, Sisargas, Cortegada, Arosa, e Malveiras. In Galizia si trovano il punto più occidentale della Spagna continentale, il capo Touriñán, e il punto più settentrionale del paese e di tutta la penisola Iberica, la Punta de la Estaca de Bares.

Illas Cies, Galizia, Spagna. Author Henrique Pereira. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Illas Cies, Galizia, Spagna. Author Henrique Pereira

L’interno della Galizia, è montuoso e ricco di boschi, questa terra è tra le più piovose di tutta la Spagna, le montagne fanno parte dei contrafforti occidentali della Cordigliera Cantabrica e raggiungono in alcuni punti i duemila metri d’altezza, la vetta più alta è il monte Peña Trevinca (2.127 metri) nella Sierra de la Cabrera al confine con la Castiglia e León.

Numerosi sono i corsi d’acqua anche se tutti di breve lunghezza, il Miño, che segna per un tratto il confine con il Portogallo, è il fiume più importante della regione. L’attività più importante della Galizia è la pesca, anche l’agricoltura ha una certa importanza, vi si coltivano frutta, ortaggi, viti, cereali, e patate.

Galizia

Galizia

COME ARRIVARE IN GALIZIA: VOLI

Aeroporti: Santiago de Compostela (Aeropuerto de Santiago de Compostela, SCQ), La Coruña (Aeropuerto de La Coruña, LCG), Vigo (Aeropuerto de Vigo, VGO).

Nessuno dei tre aeroporti ha voli diretti con l’Italia. L’aeroporto più importante è quello di Santiago de Compostela.

Tutti gli aeroporti della Galizia hanno frequenti voli con gli aeroporti di Madrid e Barcellona, che sono ben collegati con l’Italia, quindi sono facilmente raggiungibili con un solo scalo.

La compagnia spagnola low cost Vueling è quella che collega meglio l’Italia con gli aeroporti della Galizia, effettuando un cambio di aereo a Barcellona.

Clima della Galizia.

Cosa visitare in Galizia.

Booking.com
banner