Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Germania » Colonia: resti romani e una maestosa cattedrale

Colonia: resti romani e una maestosa cattedrale

Colonia (Köln) è la più grande e importante città della Renania Settentrionale-Vestfalia. La città ebbe origine nel 38 a.C. quando i Romani fondarono, sulla riva sinistra del Reno, la città di Ara Ubiorum. Questo piccolo centro di provincia imperiale diede i natali alla moglie dell’imperatore Claudio, Agrippina Minore, e per onorarla, nel 50 d.C. la cittadina fu elevata al rango di colonia romana con il nome di  Colonia Agrippinensis. Negli anni successivi Colonia divenne la capitale della provincia della Germania Inferiore, alla fine del I secolo d.C. Colonia raggiunse una popolazione di quasi 50.000 abitanti.

Durante le invasioni barbariche, a causa della sua posizione la città fu spesso assaltata e conquistata, provocandone una lenta decadenza, ma durante il medioevo grazie alla sua posizione Colonia aumentò i suoi traffici commerciali e la sua prosperità, divenendo sede vescovile ed entrando  far parte della Lega Anseatica. In questo periodo Colonia fu una della più grandi e importanti città a nord delle Alpi, la sua posizione lungo il corso del Reno e di crocevia di importanti vie di comunicazione tra l’Europa orientale e l’Europa occidentale permisero lo sviluppo della città come centro artistico e culturale.

Nel XII secolo fu circondata da possenti mura, e nel XIII secolo cominciò la costruzione della sua grande cattedrale. Sul finire del XV secolo Colonia divenne una Libera Città Imperiale, divenendo uno stato autonomo all’interno del Sacro Romano Impero. Nei secoli successivi Colonia divenne un importante centro industriale, questa sua natura fece si che durante la Seconda Guerra Mondiale la città fosse pesantemente bombardata e quasi completamente distrutta.

Fortunatamente la grande cattedrale gotica fu soltanto danneggiata ed oggi rappresenta il simbolo della città. La successiva ricostruzione della città ha creato un paesaggio urbano molto vario e unico nel suo genere, la città ha una pianta semicircolare con il nucleo di origine romana chiaramente visibile, l’antica cinta muraria medievale fu abbattuta sul finire del XIX secolo.

Il centro storico di Colonia vanta edifici di grande interesse, oltre alla meravigliosa cattedrale gotica, risalente al XIII secolo, vi si trovano resti di strutture ed edifici di epoca romana, chiese e basiliche romaniche, parti delle mura medievali, ed altri edifici di epoca medievale e rinascimentale.

Colonia è un importante centro culturale della Renania e ha una vivace vita artistica, vi si trovano musei e gallerie d’arte. La città si trova lungo la più importante via d’acqua navigabile d’Europa ed ha un importante porto commerciale.

Booking.com
banner