Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Slovacchia » Cucina Slovacca » Cucina slovacca
Silvestrovska kapustnica (cucina slovacca). Autore Maciarka. Licensed under the Creative Commons Attribution
Silvestrovska kapustnica (cucina slovacca). Autore Maciarka

Cucina slovacca

La cucina slovacca è fondamentalmente una cucina mitteleuropea. In questa cucina i principali alimenti utilizzati sono: la carne, gli gnocchi ripieni, le patate, o il riso conditi con una salsa densa, cipolla, aglio, paprica, verdure ben cotte o crauti. La cucina slovacca è  molto simile a quella ungherese, ed è caratterizzata da piatti semplici e naturali. Tipici sono il Gulasch, fatto con brodo e pezzetti di carne o pollo; e le minestre di verdure e riso con abbondante paprika.

La cucina slovacca varia leggermente da regione a regione, ed è stata profondamente influenzata dalle cucine dei paesi limitrofi. Le origini della cucina tradizionale slovacca possono essere ricondotte ai tempi antichi e gli elementi base di questa cucina sono essenzialmente prodotti di stagione. Tra i principali alimenti utilizzati nella cucina slovacca troviamo il frumento, le patate, la carne di maiale, i crauti, la cipolla, il latte e i prodotti lattiero-caseari.

Il cavolo, cotto insieme alla paprica, alla salsiccia e ai fagioli è uno dei piatti cardine della cucina slovacca. Rinomato è il Bryndzové Halusky, considerato il piatto nazionale, è composto da un tipo di pasta a basa di patate simile agli gnocchi (Halusky), completato da formaggio di pecora e pezzi di pancetta fritta; ottimo è il formaggio slovacco.

Skalicky Trdelnik (cucina slovacca). Autore Zlerman. Licensed under the Creative Commons Attribution

Skalicky Trdelnik (cucina slovacca). Autore Zlerman

I salumi tipici includono salsicce, in particolare una specie locale di salsicce al sangue, pancetta affumicata, e lardo. Le spezie erano poco utilizzate, e i grassi animali e il burro venivano utilizzati al posto degli oli da cucina. Il Trdelník è un dolce tradizionale composto da pasta arrotolata avvolta attorno a un bastone, poi cotta in un forno e condita con zucchero e noce.

Fanno parte della tradizione culinaria slovacca anche le crepes, dolci o salate, come la zemiakove placky, una crêpes di patate; e la kapustnica, una zuppa di cavolo e salsiccia affumicata. Ottimi i vini, tra questi il Tokaj, il Raca, il Skalica. Tra i liquori a buona è la produzione di acquavite, la più famosa è a base di prugne. Tra le principali bevande sono compresi il latte fresco e la birra.

Booking.com
banner
Close
Seguici su Facebook