Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Ungheria » Cucina Ungherese » Cucina Ungherese

Cucina Ungherese

La cucina ungherese è frutto dell’incrocio tra la cucina europea e le tradizioni culinarie provenienti dall’Asia. Caratteristico è l’uso della paprica che viene usata in moltissime preparazioni ed è conosciuta soprattutto per l’abbondante uso che se ne fa nella preparazione del Gulash (Gulyás), il piatto più famoso della cucina ungherese.

I piatti tradizionali ungheresi si basano principalmente su carni, verdure stagionali, frutta, pane fresco, formaggi e miele, ma soprattutto sono molto calorici. Per insaporire le pietanze gli ungheresi utilizzano abbondantemente le spezie, principalmente la paprika e  il pepe, ciò rende la cucina ungherese molto saporita.

Il piatto forte della cucina ungherese è la zuppa, ne esistono molte varianti, oltre a quella preparata con la carne, ve ne sono altre preparate aggiungendo i fagioli ( jòkai bablevés) , ma soprattutto molto buona è quella con il pesce, soprattutto la carpa ( Halaszlé) insaporita con la paprika che non manca mai e pomodori freschi.

Ingredienti molto usati nella cucina ungherese oltre alla paprica sono il pepe, e la “panna acida”. Il piatto caratteristico dell’Ungheria è il Gulash, una sostanziosa zuppa a base di carne, lardo, soffritto di cipolle e carote, patate, peperoni, profumata con spezie come la paprica.  Il termine sta a significare zuppa del mandriano, perchè durante il trasporto delle mandrie da un posto ad un altro, questi  per mangiare accendeva all’aperto il fuoco con del  legno e cucinava con un paiolo questa nutriente zuppa di carne. Altri piatti tipici sono il pörkölt (spezzatino di manzo o di carni miste), gli stufati, la zuppa di pesce, il pollo con paprika, il celebre salame ungherese (téli szalámi o Pick szalámi).

Gundel Palacsinta (cucina ungherese). Autore Karl Gruber. No Copyright

Gundel Palacsinta (cucina ungherese). Autore Karl Gruber

L’ Ungheria poi è famosa per l’arte di creare dolci buonissimi, segnaliamo i millefoglie (krémes), la crema di castagne (gesztenyepüré), la crepe Gundel o Palacsinta (una crêpe farcita di marmellata, ricotta o noci e cioccolato), la Somlói galuska (pandispagna, crema di vaniglia, salsa al cioccolato e panna montata), la Dobos torta (con crema di cioccolato e caramello), lo strudel (rétes). Il vino Tokaj ha una fama mondiale, così come l’amaro Unicum.

Booking.com
banner