Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Irlanda » Connemara: terra di paesaggi mutevoli
L'Owengin River e i Twelve Bens, Connemara, Galway, Irlanda. Autore: Espresso Addict. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
L'Owengin River e i Twelve Bens, Connemara, Galway, Irlanda

Connemara: terra di paesaggi mutevoli

La regione del Connemara, situata nella Contea di Galway, nell’Irlanda occidentale, tra l’oceano Atlantico e i laghi di Corrib e Mask, è una penisola formata da un territorio aspro e selvaggio, che ne fanno una delle regioni più affascinanti dell’Irlanda.

Formata da terreno in parte collinare e in parte pianeggiante, ricco di torbiere, costellata di laghi e laghetti vi si elevano, ad altezze piuttosto basse le catene dei Maumturks e dei Twelve Bens che raggiungono un altezza massima di 729 metri con il Binn Bhán. La cittadina più importante del Connemara è quella di Clifden situata lungo la costa davanti all’isola di Inishbofin.

La costa del Connemara è molto frastagliata, costellata da numerose isole e isolotti, ed è formata da un gran numero di penisole, la più grande delle quali è la penisola di Iorras Ainbhtheach, lungo la quale si trovano i paesi di Carna e Kilkieran.

L’isola più grande del Connemara è quella di Inishbofin (16,5 km²), ma la più famosa è quella di Omey, che diventa un isola solo durante l’alta marea, altrimenti è attaccata alla terraferma da una striscia di terra.

CONNEMARA COSA VISITARE

Famoso per i suoi paesaggi selvaggi, dominati dalla catena collinare delle Twelve Beans, e per essere la regione dei ponies irlandesi, nel paese di Clifden, alla fine di agosto, si tiene il popolare Connemara Pony Show, il Connemara è anche un paradiso per gli amanti delle passeggiate e del trekking.

La regione ha le sue principali attrazioni nel Parco Nazionale del Connemara (Connemara National Park), nei magnifici panorami lungo la costa ricca di isole e spiagge bianche, nel bel fiordo di Killary (Killary Harbour), nei villaggi di pescatori, come quello di Roundstone, nella Kylemore Abbey, residenza ottocentesca in stile neo-gotico.

Il Parco Nazionale del Connemara (Connemara National Park) si estende su una superficie di quasi tremila ettari, ed è caratterizzato da brughiera, foreste, paludi, laghi, gole, e comprende anche parte delle colline dei Twelve Bens.

Il Connemara è tra le più belle destinazioni dell’Irlanda per gli amanti della natura, della vita all’aria aperta e delle passeggiate.

Booking.com
banner
Close
Seguici su Facebook