Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Francia » Piccardia: una regione con un ricco patrimonio storico e culturale

Piccardia: una regione con un ricco patrimonio storico e culturale

La Piccardia (Picardie) è una regione storica della Francia che si trova nella zona settentrionale del paese, a nord di Parigi, per un breve tratto si affaccia sul canale della Manica, e per un tratto ancora più breve confina con il Belgio, il capoluogo regionale è la città di Amiens, che è famosa per la sua stupenda cattedrale gotica.

La regione della Piccardia è formata dal punto di vista amministrativo da 3 dipartimenti: Aisne (02) con capoluogo Laon; Oise (60) con capoluogo Beauvais; e Somme (80) con capoluogo Amiens.

Il territorio della Piccardia è formato da vaste pianure calcaree solcate dai fiumi Somme e Bresle, molto sviluppate sono l’agricoltura e l’allevamento. La parte meridionale del paese è formata da basse e ondulate colline dove alle coltivazioni si alternano i boschi.

Amiens, Piccardia, Francia. Author Maurice. Licensed under the Creative Commons Attribution

Amiens, Piccardia, Francia. Author Maurice

LE ATTRAZIONI TURISTICHE: COSA VISITARE IN PICCARDIA

La Piccardia attira turisti soprattutto per il suo patrimonio storico, culturale e religioso, tra le città più belle della regione da segnalare Amiens, Compiègne, Senlis, Soissons, Chantilly, Laon.

In Piccardia si trovano monumenti storici come le cattedrali di Amiens (Cathédrale Notre-Dame d’Amiens‎), Beauvais (Cathédrale Saint-Pierre de Beauvais), di Laon (Cathédrale Notre-Dame de Laon), di Senlis (Cathédrale Notre-Dame de Senlis), di Soissons (Cathédrale Saint-Gervais-et-Saint-Protais de Soissons), e di Noyon (Cathédrale Notre-Dame de Noyon), e i castelli di Chantilly, Compiègne, Pierrefonds, e Ermenonville.

Tra i richiami culturali anche musei di grande interesse come il Museo del Cavallo a Chantilly, il parco archeologico di Samara, il Museo degli Arazzi (Galerie Nationale de la Tapisserie) a Beauvais, il Museo della Piccardia (Musée de Picardie) a Amiens, con reperti archeologici e dipinti di artisti francesi e italiani, e, sempre ad Amiens la Casa di Giulio Verne (Maison de Jules Verne).

Ma anche attrazioni moderne come i due parchi di divertimento di Asterix (Parc Asterix) a Plailly, dedicato ai personaggi dei fumetti di Gosciny e Uderzo, e del Mer de Sable, all’interno della foresta di Ermenonville.

Castello di Pierrefonds (Château de Pierrefonds), Piccardia, Francia. Author Idarvol. Licence Art Libre

Castello di Pierrefonds (Château de Pierrefonds), Piccardia, Francia. Author Idarvol

L’UNESCO ha inserito la Cattedrale di Amiens nella lista dei luoghi patrimonio dell’umanità.

Piccardia

Piccardia

Facenti parte del patrimonio dell’umanità dell’UNESCO sono poi i sei siti dei Campanili di Belgio e Francia (Beffrois de Belgique et de France) della Piccardia (Beffroi d’Abbeville, Beffroi d’Amiens, Beffroi di Doullens, Beffroi di Lucheux, Beffroi di Rue, Beffroi di Saint-Riquier), facenti parte dei Campanili di Belgio e Francia, un totale di 56 campanili (23 in Francia e 33 in Belgio) sparsi nei due paesi e dichiarati dall’UNESCO patrimonio dell’umanità.

Facenti parte del patrimonio dell’umanità dell’UNESCO sono poi i siti della via di pellegrinaggio per Santiago di Compostela in Francia (Chemins de Saint-Jacques-de-Compostelle en France) tre dei quali si trovano nella regione (la Cattedrale di Notre-Dame ad Amiens; la chiesa parrocchiale di Saint-Jean-Baptiste a Folleville; la chiesa parrocchiale di Saint-Jacques a Compiègne).

Il clima della Piccardia.

  • PICCARDIA (PICARDIE)
  • Superficie: 19.399 km²
  • Popolazione: 1.890.000 (2007)
  • Capoluogo: Amiens

Booking.com
banner