Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Paesi Bassi » Cucina Olandese » Cucina olandese
Frikandel (cucina olandese). Autore Guusbosman. Licensed under the Creative Commons Attribution
Frikandel (cucina olandese). Autore Guusbosman

Cucina olandese

I Paesi Bassi sono famosi per i loro prodotti caseari (latte, burro, yogurt), e specialmente per il formaggio di mucca. La maggioranza dei formaggi olandesi sono duri o semi-duri, talvolta con aggiunta di spezie quali i chiodi di garofano o il cumino, tra i formaggi più famosi ci sono: il Goudse, l’Edammer, il Leidse.

Tra i cibi tipici troviamo il pan di zenzero (koek), l’aringa (herring) cruda, affumicata o in salamoia che viene consumata anche come ripieno con panini e sottaceti, le patate, le zuppe, le pannekoeken (frittate farcite che possono essere dolci o salate), le croquette (crocchette con ripieno di carne o formaggio e verdure), lo Snert, altra zuppa a base di piselli molto saporita grazie alla presenza di salsicce artigianali, il suo consumo è consigliato nella stagione preferibilmente invernale, altro piatto tipicamente olandese è lo Stamppot, uno stufato a base di carne, verdure e patate.

A causa del passato coloniale olandese, la cucina dei Paesi Bassi ha subito una notevole influenza dai cibi e dalle pietanze asiatiche. A partire dalla fine del XVI secolo molte spezie e prodotti tipici dell’Asia, ma anche di molte altre parti del mondo, furono introdotti nella cucina olandese. Oggi numerosi piatti tradizionali sono insaporiti da spezie e erbe del sud-est asiatico, inoltre alcuni piatti tipici delle Indie Olandesi (Indonesia) sono entrati a far parte della tradizione culinaria olandese tra questi il Nasi Goreng (riso con pollo o maiale) e il Rijsttafel, cioè da 12 a 30 piccole porzioni di diversi piatti a base di riso e spezie.

Oliebollen (cucina olandese). Autore Teunie. Licensed under the Creative Commons Attribution

Oliebollen (cucina olandese). Autore Teunie

Tra i dolci da segnalare le appeltart (torte di mele con panna montata fresca), le stroopwaffels (cialde o wafer farcite con sciroppo di zucchero), le hagels (scaglie di cioccolato da spalmare sul pane insieme al burro), i poffertijes (piccole pancake da mangiare caldi con burro e zucchero a velo), e le drop (caramelle la liquirizia).

Tra le birre le marche più famose sono Heineken, Amstel e Grolsch. Un’altra bevanda alcolica tipica è il Janever, acquavite di ginepro.

Booking.com
banner
Close
Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE
Se vi piace viaggiare sottoscrivete il nostro canale YOU TUBE di viaggi: