Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Spagna » Castiglia-La Mancha » Castiglia-La Mancha: la regione di Don Chisciotte
Alcázar, Toledo, Spagna. Author and Copyright Marco Ramerini
Alcázar, Toledo, Spagna. Author and Copyright Marco Ramerini

Castiglia-La Mancha: la regione di Don Chisciotte

La Castiglia-La Mancha (Castilla-La Mancha) è per estensione la terza delle regioni (comunidad autónoma) spagnole dopo Castiglia e León e Andalusia. La regione non ha sbocchi al mare e confina con le altre regioni spagnole dell’Andalusia a sud, dell’Estremadura a ovest, della Castiglia e León e della Comunità di Madrid a nord, dell’Aragona a nord-est e della Comunità Valenciana e di Murcia a est.

Il capoluogo della regione è la storica città di Toledo, l’antica capitale della Spagna, prima di Madrid, la regione è formata dalle cinque province di Toledo, Albacete, Ciudad Real, Cuenca, e Guadalajara. Anticamente parte del Regno di Castiglia la regione formava la cosidetta Nuova Castiglia (Castilla la Nueva), territorio riconquistato dai re cristiani ai musulmani tra l’XI e il XIII secolo.

Formata dalla sezione meridionale della Meseta Centrale, la Castiglia-La Mancha è in gran parte pianeggiante, un altopiano con un altitudine che varia mediamente tra i 400 e i 600 metri. Verso nord le montagne del Sistema Central la separano dalla Castiglia e León, qui si trova anche la Sierra de Ayllón dove s’innalza la montagna più alta della regione, il Pico del Lobo (2.273 metri).

Castillo de Almansa, Castiglia-La Mancha, Spagna. Author Mancha-La. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Castillo de Almansa, Castiglia-La Mancha, Spagna. Author Mancha-La

A oriente, lungo il confine con l’Aragona si trovano le montagne della Serrania de Cuenca, mentre a sud il confine con l’Andalusia è segnato dalle basse montagne della Sierra Morena. La regione è attraversata dai fiumi Tago e Guadiana, i cui bacini sono separati dai Monti di Toledo.

La Castiglia-La Mancha ha un economia basata principalmente sull’agricoltura, in particolare, cereali, olivo e vite; e sull’allevamento di ovini e caprini.

  • Castiglia-La Mancha (Castilla-La Mancha)
  • Abitanti: 2.095.855 (2010)
  • Lingua: Spagnolo (Castigliano)
  • Superficie: 79.463 km²
  • Capoluogo: Toledo
  • Altezza massima: Pico del Lobo (2.273 metri sul livello del mare) nella Sierra de Ayllón

Castiglia-La Mancha

Castiglia-La Mancha

COME ARRIVARE NELLA CASTIGLIA-LA MANCHA: VOLI

Aeroporti: Ciudad Real (Aeropuerto de Ciudad Real, CQM), Albacete (Aeropuerto de Albacete, ABC ).

I piccoli aeroporti di Ciudad Real e Albacete sono gli unici presenti nella regione che però dipende per i trasporti aerei dal vicino aeroporto di Madrid che ha numerosi voli che lo collegano con l’Italia.

Tra le compagnie aeree che hanno voli tra gli aeroporti italiani e quello di Madrid ci sono l’Air Europa, l’Alitalia, la EasyJet, l’Iberia, la Pullmantour Air e la Vueling.

Cosa visitare in Castiglia-La Mancha.

Booking.com
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: