Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Norvegia » Cucina Norvegese » Cucina Norvegese

Cucina Norvegese

La cucina norvegese, fin dalle sue origini, ha fatto affidamento alle materie prime disponibili in natura, quindi fa particolare utilizzo di carni derivanti dalla cacciagione e dalla pesca.

In Norvegia la prima colazione è costituita da un ricco buffet (dolce/salato) con caffè lungo. Il pranzo è molto veloce, in genere, a base di smørbrød (tartine assortite a base di pesce, verdure e salse) o di panini fatti in casa (matpakke). La cena è il pasto principale, e viene consumata molto presto, di solito è formata da un antipasto, una portata principale e dal dolce.

Tra le bevande, la più consumata è la birra (Øl). La cucina norvegese si basa principalmente su piatti a base di pesce, in particolare: il salmone, le aringhe, i gamberi, le trote, lo sgombro e il merluzzo. Il pesce viene per lo più servito affumicato, marinato, lessato o come ingrediente di zuppe e brodi.

Molto comuni sono anche i piatti a base di carne di montone, maiale, agnello, alce o renna. Sono molto diffuse le carni essiccate o affumicate (spekemat) servite spesso con il Lefse, il pane a base di patate norvegese, un pane sottilissimo e croccante, anche le salse sono molto utilizzate. Tradizionale è il Koldtbord un buffet freddo a base di pane nero, salse, carni, pesce, insalate e frutti di bosco.

Smørbrød (cucina norvegese). Autore Seansie. Licensed under the Creative Commons Attribution

Smørbrød (cucina norvegese). Autore Seansie

Il piatto nazionale norvegese è il salmone affumicato (Røkt laks), esso viene generalmente affiancato con uova strapazzate, aneto e mostarda. Il salmone viene anche preparato in vari altri modi: fresco lessato, servito con salse, alla griglia oppure marinato. Il Rakfisk (trota fermentata) è un altro piatto tipico del paese.

Tra i formaggi, caratteristici per il loro aspetto cremoso, il formaggio bruno di capra (Geitost) e un tipo di panna acida che accompagna diversi piatti. Deliziosi sono i dessert: creme, torte, budini, e i frutti di bosco: i mirtilli, le fragole, i lamponi, le more e il classico lampone artico (Multer). Tra le bevande tradizionali ci sono l’acquavite (akevitt) e l’eccellente birra locale.

Booking.com
banner