Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Ucraina » Voli per l’Ucraina. Come arrivare in Ucraina

Voli per l’Ucraina. Come arrivare in Ucraina

GLI AEROPORTI DELL’UCRAINA

L’Ucraina è un grande ed esteso paese, la nazione ha diversi aeroporti internazionali. Ma di gran lunga il più importante aeroporto di tutto il paese è quello di Boryspil-Kiev International Airport (KBP), uno dei due aeroporti che servono la capitale Kiev. L’altro è il più piccolo Kiev-Zhuliany International Airport (IEV). Vediamo i voli per l’Ucraina dalle altre città europee.

Altri aeroporti con voli internazionali sono quelli di Simferopoli, Simferopol International Airport (SIP). Odessa, Odessa International Airport (ODS). Donetsk, Donetsk International Airport (DOK). Leopoli, Lviv International Airport (LWO). Dnipropetrovsk, Dnipropetrovsk International Airport (DNK). Kharkiv, Kharkiv International Airport (HRK). Ivano-Frankivsk, Ivano-Frankivsk International Airport (IFO). Zaporizhia, Zaporizhia International Airport (OZH).

VOLI PER L’UCRAINA

La gran parte dei maggiori aeroporti europei ha voli diretti per l’Ucraina. Quasi tutti i voli internazionali atterrano principalmente all’aeroporto di Boryspil-Kiev International Airport. Ci sono anche voli provenienti dal Medio Oriente, dall’Asia e dall’Africa.

Voli diretti dall’italia sono effettuati dall’Ukraine International Airlines, dalla SkyUp e dalla Ryanair. La durata dei voli tra l’Italia e Kiev è attorno alle 3 ore di volo.

AEROPORTI DI KIEV

La capitale dell’Ucraina, Kiev ha due aeroporti internazionali il Kiev-Boryspil International Airport (KBP), situato a circa 29 km a est di Kiev e a soli 6 km dalla cittadina di Boryspil. C’è poi il Kiev-Zhuliany International Airport (IEV), che si trova nel sobborgo di Zhuliany nell’area meridionale della città.

AEROPORTO KIEV-BORYSPIL

L’aeroporto più importante di Kiev è il Kiev-Boryspil International Airport (KBP) è il principale aeroporto d’ingresso per l’Ucraina, è qui che atterrano i voli provenienti dalle principali destinazioni internazionali.

La struttura è formata da tre terminals: Terminal B, Terminal D e Terminal F. Il terminal B ospita i banchi del Check In, il terminal D è dedicato ai voli nazionali e internazionali, e il terminal F è riservato alle compagnie low cost.

AEROPORTO KIEV-ZHULIANY

Negli anni ’60 era l’unico aeroporto di Kiev, oggi è destinato principalmente a qualche volo nazionale. Anche se la compagnia aerea Wizz Air ha trasferito dal 2011 tutti i suoi voli internazionali in questo aeroporto.

Booking.com
banner