Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Romania » Romania Clima: Quando andare
Sibiu, Romania. Autore: Stefan Bichler. No Copyright
Sibiu, Romania

Romania Clima: Quando andare

Il clima della Romania è di tipo continentale temperato, in generale si hanno inverni molto freddi e nevosi ed estati calde, il paese infatti è caratterizzato dalla presenza dalle montagne dei Carpazi che fanno da barriera agli influssi oceanici provenienti da ovest. Le montagne fanno, in parte, anche da barriera agli influssi continentali provenienti dalle pianure dell’Ucraina e della Russia, questo rende le condizioni delle aree meridionali leggermente più miti rispetto al resto del paese. La zona sud-orientale della Romania ha un clima marittimo più mite perché risente anche degli influssi del mar Nero.

Le temperature estive raggiungono valori medi massimi, nella capitale Bucarest, di oltre 28°C in luglio, e di oltre 25°C a Sibiu, nel centro del paese vicino alle montagne dei Carpazi, e a Costanza, lungo la costa del mar Nero. Le temperature medie minime di luglio variano tra i 18°C di Costanza, i 15,6°C di Bucarest e i 12,5°C di Sibiu. Le temperature medie minime invernali, a Sibiu, restano sotto lo zero tra novembre e marzo, toccando valori di -8,3°C in gennaio, più calda è Bucarest dove in gennaio si registrano temperature medie minime di -5,5°C, a Costanza, sul mar Nero, la temperatura media minima di gennaio è di -2,3°C. La temperatura dell’acqua del mar Nero resta sopra i 19/20°C da giugno a settembre, toccando 23°C in agosto.

Le piogge sono più intense tra maggio e agosto, il mese più piovoso è giugno, mentre i mesi invernali da ottobre a marzo sono più secchi, in inverno la maggior parte delle precipitazioni cade sotto forma di neve, generalmente la neve è presente da dicembre a marzo nelle aree pianeggianti del paese, mentre a quote più elevate permane al suolo fino ad aprile. In gran parte del paese il quantitativo medio delle precipitazioni varia tra i 600 e i 700 mm al’anno, nelle aree montagnose si hanno medie di 1000 mm, mentre nella Dobrugia, lungo le coste del mar Nero, le precipitazioni raggiungono valori di soli 400 mm all’anno.

ROMANIA QUANDO ANDARE

Il periodo migliore per visitare la Romania sono i mesi che vanno da maggio a settembre, periodo in cui le temperature medie massime superano i 20°C in quasi tutto il paese.

ROMANIA TABELLE CLIMATICHE

BUCAREST (70 mslm)
Mese Temp. Medie Minime (°C) Temp. Medie Massime (°C) Pioggia (mm)
Gennaio -5,5 1,5 40
Febbraio -3,3 4,1 36
Marzo 0,3 10,5 38
Aprile 5,6 18,0 46
Maggio 10,5 23,3 70
Giugno 14,0 26,8 77
Luglio 15,6 28,8 64
Agosto 15,0 28,5 58
Settembre 11,1 24,6 42
Ottobre 5,7 18,0 32
Novembre 1,6 10,0 49
Dicembre -2,6 3,8 43
ANNO 595

SIBIU (415 mslm)
Mese Temp. Medie Minime (°C) Temp. Medie Massime (°C) Pioggia (mm)
Gennaio -8,3 0,9 28
Febbraio -5,5 4,2 26
Marzo -1,1 10,1 31
Aprile 3,8 15,6 54
Maggio 8,4 20,5 78
Giugno 11,3 23,3 99
Luglio 12,5 25,1 86
Agosto 11,9 25,1 68
Settembre 8,5 21,7 51
Ottobre 3,2 16,2 42
Novembre -0,5 9,1 34
Dicembre -4,9 3,0 30
ANNO 627

ROMANIA TEMPERATURA ACQUA DEL MARE

MAR NERO (COSTANZA)
Mese Temp. Acqua del Mare (°C)
Gennaio 6
Febbraio 5
Marzo 5
Aprile 9
Maggio 14
Giugno 19
Luglio 21
Agosto 23
Settembre 21
Ottobre 17
Novembre 13
Dicembre 9
Booking.com
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: