Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Portogallo » Obidos: un borgo antico completamente cinto da mura medievali
Óbidos, Portogallo. Autore: Jgrygowski. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Óbidos, Portogallo

Obidos: un borgo antico completamente cinto da mura medievali

Obidos (3.100 abitanti) è una piccola cittadina storica del Portogallo centrale, situata a nord di Lisbona, per la bellezza del suo centro storico, negli ultimi anni, è diventata una famosa meta turistica, coloro che amano visitare i piccoli centri storici, circondati da muraglie medievali, con vie e angoli caratteristici non devono mancare di visitare Obidos.

Dominata dall’antico castello cinquecentesco in stile manuelino, uno dei monumenti di architettura militare medievale più belli del Portogallo, la cittadina di Óbidos, completamente circondata dalle mura medievali, sulle quali si aprono due porte principali, la Porta da Vila e la Porta da Senhora de Graça, è formata da un armonico insieme di casette bianche e vie acciottolate, attraversate dalla famosa Rua Direita che collega la Porta da Villa con il Castello.

Obidos racchiude preziosi monumenti, come la chiesa Matriz de Santa Maria, situata nel centro del paese, edificio in stile rinascimentale di grande importanza storica e artistica, con un bel portale e l’interno, a tre navate, è decorato da meravigliosi azulejos del XVII secolo, vi si trovano alcune interessanti cappelle e la tomba di D. João de Noronha, considerato un capolavoro della scultura in marmo del rinascimento portoghese.

Nel museo Municipal, accanto alla chiesa, sono alcuni dipinti seicenteschi di Josefa de Ayala Figueira (Josefa de Óbidos), oggetti sacri e reperti archeologici. Più in basso si trova la cappella della Misericordia anch’essa con begli azulejos, ornamenti e immagini sacre.

Nella chiesa di São Pedro si trova un importante lavoro di scultura in legno dorato che da solo merita la visita a questa chiesa, davanti alla quale si trova la piccola cappella di São Martinho con una volta in legno e un bel portico, infine vicino al castello è la chiesa di Sant’Iago. Altri edifici storici sono la cappellina de Nossa Senhora do Monserrate, l’Arco da Senhora da Graça, l’Arco da Cadeia, il Pelourinho e l’acquedotto cinquecentesco.

Fuori dalle mura cittadine si trovano altri edifici religiosi come, la chiesa di São João do Mochorro (Nossa Senhora do Carmo) che è ritenuto l’edificio religioso più antico di Obidos, interessante è anche la chiesa di São João Baptista con una curiosa cappella maggiore. Il santuario do Senhor Jesus da Pedra, costruito durante l’epoca del re Giovanni V (XVIII secolo), è un tempio pieno di curiosità a causa della sua strana forma e con importanti mobili e ornamenti.

Booking.com
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: