Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Francia » Normandia: le coste della marea e dello sbarco degli alleati

Normandia: le coste della marea e dello sbarco degli alleati

La Normandia è una regione storica della Francia settentrionale, oggi divisa tra le due regioni amministrative dell’Alta Normandia (Haute-Normandie) e della Bassa Normandia (Basse-Normandie).

La regione che a nord si affaccia sul canale della Manica, e a cui storicamente appartengono anche le isole del Canale (Channel Islands), oggi parte del Regno Unito, confina a sud-ovest con la Bretagna, a sud con i Paesi della Loira, a sud-est con il Centro, e a est con l’Île-de-France e la Piccardia.

La Bassa Normandia, che ha per capoluogo la città di Caen, è formata dal punto di vista amministrativo da 3 dipartimenti: Calvados (14), Manche (50), e Orne (61). L’Alta Normandia, che ha per capoluogo la città di Rouen, è formata dal punto di vista amministrativo da 2 dipartimenti: Eure (27), e Senna Marittima (Seine-Maritime, 76).

Le coste della Normandia hanno una grande varietà di paesaggi nell’area di Mont Saint Michel la costa è bassa e sabbiosa, più a nord lungo la penisola del Cotentin la costa si fa rocciosa, nella sua parte centrale lungo la costa del Calvados (Côte de Grâce, Côte Fleurie, Côte de Nacre) si trovano vaste spiagge, mentre a oriente nella cosidetta Costa d’Alabastro (Côte d’Albâtre), la costa è formata da alte scogliere di roccia calcarea.

Il territorio della Normandia è formato principalmente da pianure e da aree chiamate “bocage” un paesaggio rurale formato da boschi, terreni coltivati e paludi. La coltivazione più diffusa è quella dei cereali, molto sviluppato è l’allevamento. Il punto più alto della Normandia si trova nel Massiccio Armoricano ed è il Signal d’Écouves (417 metri), nel sud della Bassa Normandia.

Etretat, Normandia, Francia. Author Urban. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Etretat, Normandia, Francia. Author Urban

LE ATTRAZIONI TURISTICHE: COSA VISITARE IN NORMANDIA

Il turismo, in Normandia, è molto sviluppato, la regione dispone di tante attrazioni che richiamano numerosi turisti, tra i motivi di un viaggio troviamo la bellezza delle sue coste selvagge, come l’area della Costa d’Alabastro, con le famose falesie d’Étretat, e, nella penisola del Cotentin, il Cap de la Hague.

La località più conosciuta e visitata della Normandia è però l’abbazia di Mont-Saint-Michel, patrimonio mondiale dell’umanità dell’UNESCO, costruita, tra il X e il XVI secolo, su un isolotto di granito al centro di una baia famosa per le sue maree.

Il territorio della Normandia è protetto da 4 parchi naturali regionali: il parco dei Boucles de la Seine normande, il parco dei Marais du Cotentin et du Bessin, il parco della Normandie-Maine, e il parco del Perche. Anche i centri balneari sono un richiamo, specialmente per i parigini, tra le località più note sono Deauville, Granville, Saint-Valery-en-Caux, e Courseulles-sur-Mer.

Caen, Normandia, Francia. Author Tyler Bell (TyB). Licensed under the Creative Commons Attribution

Caen, Normandia, Francia. Author Tyler Bell (TyB)

Molte sono le città storiche tra queste Rouen, una delle città più belle della Francia settentrionale con meravigliose chiese gotiche come la cattedrale (Cathédrale Notre-Dame de Rouen), l’Abbatiale Saint-Ouen e la chiesa di Saint-Maclou (Église Saint-Maclou); Honfleur, suggestivo porto normanno. Bayeux, famosa per il suo meraviglioso arazzo medievale (Tapisserie de Bayeux), ma anche con un bel centro storico. Fécamp con la medievale Abbazia della Trinità (Abbaye de la Trinité); Les Andelys con le rovine del medievale Château-Gaillard.

Bassa Normandia. Autore Rinaldum. Licenza Creative Commons Attribution-Share Alike

Bassa Normandia. Autore Rinaldum

Alta Normandia. Autore Rinaldum. Licenza Creative Commons Attribution-Share Alike

Alta Normandia. Autore Rinaldum

Giverny, dove visse Claude Monet, e dove è possibile visitare la sua casa (Maison et jardins de Claude Monet). La cittadina medievale di Coutances con la sua cattedrale gotica. Da non mancare la visita ai siti della battaglia di Normandia, alle spiagge di sbarco del D-day (Utah Beach, Omaha Beach, Gold Beach, Juno Beach, Sword Beach), ai musei e ai cimiteri.

La città di Le Havre è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, completamente distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale, fu ricostruita, dall’architetto belga Auguste Perret, con palazzoni in cemento armato, esempio di pianificazione urbanistica degli anni ’50.

Il clima della Normandia.

  • NORMANDIA (NORMANDIE)
  • Superficie: 29.906 km² (12.317 km² Alta Normandia); (17.589 km² Bassa Normandia)
  • Popolazione: 3.300.000 (2008) (1.833.000 Alta Normandia); (1.467.000 Bassa Normandia)
  • Capoluogo: Rouen (Alta Normandia); Caen (Bassa Normandia)

Booking.com
banner