Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Croazia » Isola di Pago / Pag cosa visitare: Le attrazioni più belle
Gli olivi secolari di Lun (Tovarnele), Pago (Pag). Autore: Croq. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Gli olivi secolari di Lun (Tovarnele), Pago (Pag)

Isola di Pago / Pag cosa visitare: Le attrazioni più belle

Pago è un isola lunga e stretta, dal paesaggio desolato, aspro e affascinante, oggi, l’isola, alla sua estremità meridionale, è collegata alla terraferma da un ponte.

Proprio sulla punta di terra accanto al ponte si trovano i resti di una fortificazione chiamata “Fortica”, la fortezza si trova immersa in un paesaggio lunare fatto di rocce bianche intrise di sale, che viene schizzato assieme all’acqua di mare dalla Bora che soffia incessante, in questa parte dell’isola, per diversi mesi all’anno, il sale impedisce alla vegetazione di crescere e rende così desolante, ma anche molto suggestivo questo paesaggio.

PAGO / PAG

Il centro più importante dell’isola è la cittadina di Pago (Pag), situata nella zona centrale dell’isola vicino alle saline, la città fu edificata nel XV secolo, in sostituzione della Vecchia Pago (Terravecchia), secondo un preciso piano urbanistico rinascimentale disegnato da Giorgio Orsini, e chiaramente visibile ancora oggi. Essa conserva parte delle mura, numerosi palazzi dei secoli XVI-XVIII, il Palazzo del Conte (con un bel portale ogivale), la torre dell’Orologio e la chiesa parrocchiale rinascimentale di Santa Maria Assunta (XV secolo). La Vecchia Pago (Terravecchia) medievale sorgeva 3 km più all’interno, vicino alle saline, qui sono ancora visibili i resti di muraglie medievali, le rovine di un monastero francescano del XVI secolo e accanto la parrocchiale romanico-gotica di San Giorgio (XIII secolo).

NOVAGLIA /NOVALJA

La seconda cittadina dell’isola è il centro abitato di Novalja (Novaglia) che si trova all’inizio della punisola di Lun, nella parte settentrionale di Pago. la città fu, in epoca romana, un antico porto militare. Ancora oggi sono visibili resti delle mura romane e di un acquedotto, il cui ingresso è visitabile all’interno del Museo Civico di Novalja (Gradski muzej Novalje). L’acquedotto sotterraneo è lungo oltre 1 km e largo, in media, 60 cm, i primi 150 metri sono visitabili.

A soli 4 km dal centro di Novalja si trova la spiaggia di ghiaia di Zrće (conosciuta anche come l’Ibiza della Croazia), una delle spiagge più vivaci e ricche di vita del litorale croato, tra le più frequentate dai giovani, con bar e discoteche direttamente sulla spiaggia.

PENISOLA DI LUN

Questa penisola, lunga circa 20 km e larga solo 2 km, forma l’estremità settentrionale dell’isola di Pago, essa comincia a nord dell’abitato di Novalja e termina con il piccolo villaggio di Tovarnele. Una parte della penisola, quella più a nord, è ricoperta da una bellissima uliveta secolare, protetta come riserva botanica.

PRODOTTI TIPICI DI PAGO / PAG

Produzione artigianale tipica dell’isola sono i famosi merletti di Pago (Paška čipka), altrettanto famoso è il formaggio di pecora di Pago (Paški sir).



Booking.com

Booking.com
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: