Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Francia » Gordes: uno dei borghi medievali più belli della Provenza
Gordes, Provenza, Francia. Autore: Véronique Pagnier. No Copyright
Gordes, Provenza, Francia

Gordes: uno dei borghi medievali più belli della Provenza

Gordes (2.134 abitanti) è un grazioso paese medievale situato su una roccia a circa 370 metri d’altezza sul fianco meridionale dei monti di Vaucluse, a dominio della valle del fiume Calavon, e di fronte alle montagne del Luberon.

Il paese, considerato uno dei borghi medievali più belli della Provenza, si trova a circa 38 km a est di Avignone nel dipartimento della Vaucluse.

Frequentato già dai Romani, Gordes fu fondato nell’XI secolo come castello feudale, il secolo successivo, a soli 4 km dal borgo fortificato, venne fondata l’Abbazia cistercense di Sénanque.

Il valore strategico del borgo murato di Gordes continuerà per tutto il Medioevo e parte del Rinascimento, in particolare durante le guerre di religione, quando nel XVI secolo verrà incendiato, ad opera dei Valdesi, il vicino monastero di Sénanque.

Il borgo è molto pittoresco ed è ricco di edifici e monumenti storici, conserva parte delle antiche mura medievali con due porte d’accesso.

Abbazia di Sénanque, Gordes, Provenza, Francia. Autore: EmDee. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Abbazia di Sénanque, Gordes, Provenza, Francia

Sulla cima del colle si trova il castello, nucleo originario del villaggio, ma con aggiunte successive, in particolare di epoca rinascimentale, la struttura oggi ospita l’ufficio turistico e un museo di pittura dedicato all’artista belga Pol Mara.

La chiesa principale è dedicata a San Firmino (Saint-Firmin) e risale al XVIII secolo, mentre il campanile quadrato è del XIV secolo.

Altri edifici di pregio sono il palazzo di Saint-Firmin con un bel giardino e interessanti cantine-grotte dove si trovano cisterne e frantoi per l’olio; l’Hôtel Pluvinal e la cappella Pluvinal, piccolo edificio religioso del XVII secolo; l’aumônerie Saint-Jacques, un antica locanda per i pellegrini diretti a Santiago di Compostela.

Nella parte bassa del paese si trovano un mulino e delle antiche cappelle, tra cui la “chapelle d’en bas” scavata nella roccia. Nell’Hôtel Simiane, una vecchia casa di riposo, si trovano il municipo di Gordes, la biblioteca comunale e un centro espositivo, vicino è la cappella dei Penitenti Bianchi (Chapelle des pénitents Blancs) del XVII secolo.

Gordes, Provenza, Francia. Autore: Véronique Pagnier. No Copyright

Gordes, Provenza, Francia

Nel comune di Gordes o nelle sue immediate vicinanze si trovano interessanti luoghi da visitare, tra questi il più interessante è senza dubbio l’Abbazia cistercense di Sénanque, antica abbazia fondata nel 1148, situata a soli 4 km da Gordes, e tutt’ora abitata da una comunità di monaci cistercensi, sono visitabili la chiesa abbaziale, il chiostro, il dormitorio, la sala capitolare, e la cucina.

Altri luoghi che meritano una sosta sono il Moulin des Bouillons, antico frantoio per le olive del XVI secolo e l’adiacente Museo del Vetro (Musée du Verre et du Vitrail); il villaggio dei Bories (village des Bories), a 1,5 km da Gordes, è piccolo villaggio composto da caratteristiche costruzioni in pietra a secco simili ai nuraghi sardi; il piccolo paese di Saint-Pantaléon, con una bella chiesa romanica del XII secolo e una necropoli rupestre medievale.

Booking.com
banner