Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Estonia » Estonia Clima: Quando andare
Castello di Narva, Estonia. Autore: Simm. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Castello di Narva, Estonia

Estonia Clima: Quando andare

L’Estonia ha un tipo di clima di transizione tra il clima marittimo e quello continentale, grazie alla presenza del mar Baltico, infatti, il paese risente di una blanda azione mitigatrice specialmente nelle aree più vicine al mare.

L’Estonia si trova ad alte latitudini comprese tra i 58° e i 59° Nord, la stessa latitudine del Labrador, in Canada, o dell’Alaska, ma grazie agli influssi climatici del mar Baltico presenta un clima più mite di quello che farebbe pensare la sua latitudine così settentrionale.

Il clima Estone è di tipo misto tra il continentale e il marittimo, a causa dell’influsso del mar Baltico, notevoli sono le differenze di clima tra le aree costiere del paese e quelle interne. La pioggia può cadere in ogni periodo dell’anno le precipitazioni medie variano tra i 500-600 mm nelle aree pianeggianti e i 700-900 mm nelle areee più elevate, la neve cade generalmente tra novembre e aprile.

Le estati sono in genere abbastanza calde, a Tallinn si registrano temperature medie massime, in luglio e agosto, variabili tra i 20°C e i 21°C, le temperature medie minime negli stessi mesi registrano valori tra i 12°C e gli 11°C.

In inverno anche lungo la costa il clima è rigido, il mar Baltico ghiaccia per diversi mesi all’anno e non esercita azione mitigatrice, a Tallinn le temperature medie minime sono sotto lo zero da novembre a marzo, il mese più freddo è febbraio con -8,2°C, anche le temperature medie massime restano sotto lo zero da dicembre a febbraio toccando -2,3°C a febbraio.

Le piogge sono più abbondanti da luglio a novembre, mentre i mesi meno piovosi sono quelli tra febbraio e maggio, a Tallinn si registrano circa 670 mm di pioggia all’anno, in tutto il paese si hanno medie variabili tra i 550 mm e i 700 mm, in genere in Estonia si registrano tra i 100 e i 120 giorni di pioggia all’anno. In inverno la maggior parte delle precipitazioni avviene sotto forma di neve, che normalmente ricopre il suolo da metà dicembre alla fine di marzo.

Le temperature variano notevolmente tra l’estate e l’inverno, nella capitale Tallinn le temperature medie massime estive sono attorno ai 20°C mentre le medie minime estive sono di 12°C, durante l’inverno, caratterizzato da lunghi periodi bui, da novembre a gennaio si hanno solo sei ore di luce al giorno, si hanno temperature medie massime di -2°C mentre le medie minime invernali sono di -8°C. A Tallinn i mesi più piovosi sono quelli tra luglio e novembre. Nei mesi invernali, nelle regioni interne, le temperature possono scendere fino a -40°C.

ESTONIA QUANDO ANDARE

Il miglior periodo per visitare l’Estonia sono i mesi estivi tra maggio e settembre, caratterizzati da clima mite e lunghe giornate di luce (in giugno e luglio si hanno fino a 18 ore di luce), l’inverno è suggestivo per la neve e l’atmosfera fiabesca che crea, ma anche molto buio, freddo e rigido.

ESTONIA TABELLE CLIMATICHE

TALLINN (10 mslm)
Mese Temp. Medie Minime (°C) Temp. Medie Massime (°C) Pioggia (mm)
Gennaio
-7,5
-2,1
48
Febbraio
-8,2
-2,3
32
Marzo
-4,9
1,6
32
Aprile
0,0
8,0
36
Maggio
4,9
14,6
37
Giugno
9,8
19,2
56
Luglio
12,0
21,0
78
Agosto
11,5
19,8
82
Settembre
7,4
14,7
74
Ottobre
3,5
9,3
72
Novembre
-1,3
3,3
67
Dicembre
-5,2
-0,1
56
ANNO 670
Booking.com
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: