Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Malta » Cucina Maltese » Cucina Maltese
Maltese platter (Cucina Maltese). Autore Alexdevil. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Maltese platter (Cucina Maltese). Autore Alexdevil

Cucina Maltese

La cucina maltese è un interessante miscuglio tra la cucina siciliana, italiana, africana, inglese e mediterranea.

Gli ingredienti tradizionali della cucina maltese sono soprattutto, il pesce, la carne di coniglio, la pasta, le zuppe e le verdure.

Tipiche della cucina maltese sono le zuppe e le minestre, tra queste il Quarabaghli (zuppa di verdure con le zucchine), la Minestra (molto simile al minestrone italiano talvolta con carne di maiale), l’Aljotta (zuppa di pesce con aglio, salsiccia, pomodori e riso).

Tra i cibi a base di carne troviamo il coniglio (Fenek), una carne molto apprezzata a Malta, può essere cucinato a fuoco lento con pomodori e aglio (Fenek Bit-Tewm U Bl-Inbid), al vino con cipolle ed erbette (fenek biz zalza) o fritto.

La caratteristica cena a base di coniglio si chiama fenkada e comprende spaghetti al sugo di coniglio, coniglio (arrosto, in umido o grigliato), noci e fichi per dessert. Altre specialità sono i Bragjoli (involtini di carne, uova e pane cotti in vino rosso), le timpana (timballi di maccheroni, formaggio e uovo), i fritturi tal-pastard (frittelle di cavolfiore), il Kusksu (zuppa di fagioli freschi), le Qarabali (zucchine ripiene), i ful bit-tewm (fave all’aglio), il Ross Fil-Forno (risotto cotto con lardo, cipolla, spiedini e pomodori), la I Kapunata (versione maltese della Ratatouille o della caponata siciliana), ottimo è il pane Hobz, con crosta croccante e mollica morbida.

Clamari mimlija (Cucina Maltese). Autore Chattacha. Licensed under the Creative Commons Attribution

Clamari mimlija (Cucina Maltese). Autore Chattacha

Molti sono anche i piatti a base di pesce come i Qarnit (calamari), la Lampuka (un tipo di sarda) che viene utilizzata per il I Lampuki Pie, una torta salata ripiena di pesce e verdura. Tra i formaggi tipico dell’isola di Gozo è il l Gbejniet, un formaggio di latte di capra; i Pastizzi e i Qassatat sono delle pastelle ripiene di ricotta, carne, spinaci o piselli.

Non mancano i dolci, da assaggiare, le Qaqhaq Ta’l-Ghasel (ciambelle farcite con zucchero, cacao e semola e ricoperte di miele), gli Imqaret (pasticcini fritti ripieni di datteri), i Kannoli (dolci con ricotta, pezzi di cioccolato e frutta candita), i Figolla (biscotti ripieni alle mandorle), Helwa tat-Tork (miscuglio dolce a base di mandorle intere e tritate, servito dopo cena con il caffè).

I vini maltesi sono di buona qualità, tra i più pregiati troviamo il rosso secco La Vallette Vin Rouge, il Verdala Bianco Secco, il Verdala Moscato, e il Verdala Rose. Tra le birre prodotte sull’isola possiamo ricordare la Hop Leaf, la Blue Label e la Cisk. Tra le bibite analcoliche la Kinni, una limonata amara alle erbe.

Booking.com
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: