Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Spagna » Comunità Valenciana » Comunità Valenciana: centri balneari e una città frizzante e moderna
Cala del Moraig, Poble Nou de Bernitatxell (Benitachell), Costa Blanca, Comunità Valenciana, Spagna. Author Joanbanjo. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Cala del Moraig, Poble Nou de Bernitatxell (Benitachell), Costa Blanca, Comunità Valenciana, Spagna. Author Joanbanjo

Comunità Valenciana: centri balneari e una città frizzante e moderna

La Comunità Valenciana (Comunidad Valenciana, Comunitat Valenciana) è una regione autonoma (comunidad autónoma) della Spagna, con capoluogo Valencia, divisa nelle tre province di Alicante, Castellón e Valencia, che si affaccia sul mar Mediterraneo e confina a nord con la Catalogna e l’Aragona, a ovest con la Castiglia-La Mancha, e a sud con la regione di Murcia. Le lingue ufficiali della regione sono lo Spagnolo (Castigliano) e il Valenciano (Catalano).

La regione ha una linea costiera che si estende per oltre 500 km lungo il mar Mediterraneo, le coste sono per la maggior parte basse e sabbiose, e s’innalzano solo in corrispondenza del promontorio compreso tra il Capo de la Nao e il Capo de San Antonio, e lungo la Sierra de Irta.

Lungo la costa si trovano i centri abitati principali della regione, come Valencia, Alicante e Castellón, oltre a importanti centri di villeggiatura marini come quelli lungo la Costa Blanca o la Costa del Azahar. Il turismo, principalmente nella città di Valencia e quello balneare, e l’agricoltura – si coltivano uva, ortaggi, tabacco, olivi, agrumi, frutta – sono importanti fonti di reddito.

Peñiscola, Costa del Azahar, Comunità Valenciana, Spagna. Author Alberto Grovi. Licensed under the Creative Commons Attribution

Peñiscola, Costa del Azahar, Comunità Valenciana, Spagna. Author Alberto Grovi

L’interno della Comunità Valenciana è montuoso, ma le montagne non raggiungono altezze elevate, a nord-ovest, lungo il confine con l’Aragona si trovano le montagne del Sistema Iberico che nell’area del Maestrazgo superano i 1.800 metri con la cima del Peñagolosa (1 813 metri), ma la cima più alta della regione è il Cerro Calderón (1.839 metri) nell’exclave di Rincón de Ademuz. Il territorio è attraversato dai fiumi Júcar, Turia, e Segura. Il territorio della comunità non comprende alcun parco nazionale, ma in compenso è protetto da ben 24 parchi naturali.

  • Comunità Valenciana (Comunidad Valenciana, Comunitat Valenciana)
  • Abitanti: 5.094.675 (2009)
  • Lingua: Spagnolo (Castigliano) e Valenciano (Catalano)
  • Superficie: 23.255 km²
  • Capoluogo: Valencia/Valéncia
  • Altezza massima: Cerro Calderón (1.839 metri sul livello del mare) nell’exclave di Rincón de Ademuz

COME ARRIVARE NELLA COMUNITÀ VALENCIANA: VOLI

Comunità Valenciana

Comunità Valenciana

Aeroporti: Valencia (Aeropuerto de Valencia, VLC ), Alicante (Aeropuerto de Alicante, ALC ).

L’aeroporto più importante della regione è quello di Alicante utilizzato come base da diverse compagnie aeree low-cost. Diversi sono i voli che lo collegano all’Italia. Gli aeroporti delle città italiane collegate direttamente da voli con Alicante sono quelli di: Bergamo-Orio al Serio e Roma-Fiumicino. Solo Ryanair e Vueling hanno voli diretti dall’Italia, ma la compagnia spagnola Vueling ha collegamenti migliori tra l’Italia e Alicante effettuando un cambio di aereo a Barcellona.

Anche l’aeroporto di Valencia ha numerosi voli con gli aeroporti di diverse città italiane: Roma-Fiumicino, Bari, Bologna, Cagliari, Bergamo-Orio al Serio, Pisa, Roma-Ciampino, Trieste, Treviso. Le compagnie aeree che hanno voli per Valencia sono: Alitalia, Iberia, Ryanair e Vueling.

Cosa visitare nella Comunità Valenciana.

Booking.com
banner
Close
Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE
Se vi piace viaggiare sottoscrivete il nostro canale YOU TUBE di viaggi: