Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Spagna » Cantabria » Cantabria attrazioni turistiche: cosa visitare in Cantabria
Colegiata de Santillana del Mar, Cantabria, Spagna.. Author AnTeMi. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Colegiata de Santillana del Mar, Cantabria, Spagna.. Author AnTeMi

Cantabria attrazioni turistiche: cosa visitare in Cantabria

Il territorio della Cantabria è di grande pregio naturalistico, nella sua sezione occidentale comprende parte del parco nazionale dei Picos de Europa (Parque Nacional de los Picos de Europa), con vette che superano i 2.500 metri d’altezza e paesaggi alpini spettacolari, ma molte altre sono le aree protette da parchi naturali. Nonostante le piccole dimensioni della regione il territorio della Cantabria è protetto da un parco nazionale e da sei parchi naturali.

La Cantabria ha anche un alta concentrazione di testimonianze della preistoria, vi si trovano infatti numerose caverne con disegni e incisioni, testimonianza tra le più belle dell’arte preistorica è la famosa Grotta di Altamira, che l’UNESCO ha inserito tra il patrimonio mondiale dell’umanità. Nel 2008 l’UNESCO ha aggiunto al patrimonio dell’umanità altre 17 grotte preistoriche tutte situate nel nord della Spagna, di queste ben 9 si trovano in Cantabria, le altre si trovano nelle Asturie e nei Paesi Baschi.

La regione ha una bella costa lungo l’oceano Atlantico, vi si trovano rinomate località balneari come quelle di San Vicente de la Barquera, Santillana del Mar, Comillas, Isla, Noja, Santoña, Laredo e Castro Urdiales, quest’ultimo centro ricco anche di testimonianze storiche. Nell’interno della regione si trovano i resti archeologici della città romana di Julióbriga, situati nei pressi di Campoo de Enmedio.

Playa de Berria, Cantabria, Spagna. Author Nicolás Pérez. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Playa de Berria, Cantabria, Spagna. Author Nicolás Pérez

Tra le altre cose meritevoli di una visita, è il bel centro storico medievale di Santillana del Mar, che si trova vicino alla Grotta di Altamira. Non lontano, lungo la costa, si trovano anche i piccoli borghi medievali di Comillas e San Vicente de la Barquera, mentre quello di Cervatos è situato nell’interno, vicino a Campoo de Enmedio. Santander, il capoluogo della Cantabria è una città moderna, ricostruita dopo un incendio avvenuto nel 1941, vi si trovano alcuni pregevoli musei e una bella passeggiata lungomare.

Guida Turistica della Cantabria.

Booking.com
banner