Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Austria » Burgenland: laghi e natura al confine con l’Ungheria
Stadtschlaining, Burgenland, Austria. Autore: neoneo13. No Copyright
Stadtschlaining, Burgenland, Austria. Autore: neoneo13

Burgenland: laghi e natura al confine con l’Ungheria

Burgenland. Autore: AleXXw. No Copyright

Burgenland

Il Burgenland è uno dei più piccoli stati (Bundesländer) dell’Austria, solo il territorio di Vienna e il Vorarlberg sono più piccoli, esso si trova nell’estremità orientale del paese, lungo il confine con l’Ungheria, per un breve tratto a nord confina anche con la Slovacchia, mentre sempre per un breve tratto a sud confina con la Slovenia, verso nord-ovest confina con lo stato austriaco della Bassa Austria e a sud-ovest con quello della Stiria, il capoluogo è la cittadina di Eisenstadt.

Possedimento degli Asburgo fin dal XV secolo, nel XVII secolo divenne parte del territorio asburgico amministrato dall’Ungheria, il Burgenland, dopo la disfatta austriaca nella Prima Guerra Mondiale, fu unito all’Austria, ad eccezione della città di Sopron, che tramite referendum popolare optò per essere compresa nell’Ungheria.

Il territorio del Burgenland è in gran parte pianeggiante o con basse colline boscose, nella sezione settentrionale si trova il più grande lago austriaco, il lago di Neusiedl (Neusiedler See) circondato da zone paludose, tutta l’area del lago, compresa anche nei parchi nazionali di Neusiedler See-Seewinkel, in Austria, e Fertő-Hanság, in Ungheria, fa parte dei luoghi patrimonio mondiale dell’umanità dell’UNESCO, come paesaggio culturale di Fertö / Neusiedlersee.

Lungo il confine con l’Ungheria si trovano i bassi Monti Kőszeg (Günser Gebirge), che comunque, con gli 884 metri del monte Geschriebenstein (Írott-kő in ungherese) rappresentano la massima altezza raggiunta dallo stato del Burgenland. Nel Burgenland, nella cittadina di Apetlon, si trova il punto più basso dell’Austria, con un altezza di 114 metri.

  • Burgenland
  • Abitanti: 284 922 (2010) 
  • Superficie: 3 961 km²
  • Capitale: Eisenstadt
  • Punto più alto: Geschriebenstein 884 metri
  • Punto più basso: Apetlon 114 metri

Le attrazioni turistiche: Cosa vedere nel Burgenland

Per quanto riguarda il turismo, il Burgenland è una rinomata meta per gli amanti della natura, in particolare l’area del lago di Neusiedl (Neusiedler See) è famosa per la presenza di uccelli palustri, uccelli migratori, e per le cicogne. Nell’area del lago è possibile praticare gli sport acquatici, la canoa, vi si trovano piste ciclabili e una ricca offerta eno-gastronomica.

Tutta questa zona è stata inserita dall’UNESCO tra il patrimonio mondiale dell’umanità (Paesaggio culturale di Fertö / Neusiedlersee), l’area è anche protetta dai parchi nazionali di Neusiedler See-Seewinkel, in Austria, e Fertő-Hanság, in Ungheria.

Il Burgenland, fu spesso, nei secoli passati, area di confine, a conferma di ciò, nella regione, si trovano numerosi castelli, tra i più interessanti sono i castelli del Burg Forchtenstein e del Burg Lockenhaus, che custodiscono al loro interno mobili d’epoca, armi antiche, porcellane e dipinti.

La regione è anche caratterizzata dalla presenza di alcuni piccoli e deliziosi centri storici come quelli di Rust, Stadtschlaining e Güssing.

Booking.com
banner
Close
Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE
Se vi piace viaggiare sottoscrivete il nostro canale YOU TUBE di viaggi: