Da non perdere
pt-ptitfr
Home » Francia » Bretagna » Bretagna: una costa dalla bellezza selvaggia
Brest, Bretagna, Francia. Author Oatsy40. Licensed under the Creative Commons Attribution
Brest, Bretagna, Francia. Author Oatsy40

Bretagna: una costa dalla bellezza selvaggia

La Bretagna è una regione storica della Francia nord-occidentale, formata da una penisola incuneata tra il golfo di Biscaglia e il canale della Manica. Antico regno e poi ducato, indipendente fin dal medioevo, la Bretagna storica comprendeva anche parte dell’odierno del dipartimento della Loira Atlantica, oggi nella regione dei Paesi della Loira, qui si trova anche l’antica capitale della Bretagna, Nantes.

La regione attuale, che ha per capoluogo la città di Rennes, ed è formata dal punto di vista amministrativo da 4 dipartimenti: Côtes-d’Armor (22), Finistère (29), Ille-et-Vilaine (35) e Morbihan (56). Grazie alla sua forma, la Bretagna è la regione francese con la più grande lunghezza costiera, infatti le sue coste si estendono per circa 2 800 km lungo il golfo di Biscaglia e il canale della Manica.

La costa della Bretagna presenta una grande diversità, sempre molto frastagliata, rocciosa e ricca di isole, è ripida e scoscesa sul lato che guarda la Manica, e meno elevata sul lato del golfo di Biscaglia. La regione occupa la parte occidentale del Massiccio Armoricano, formato da basse colline che superano i trecento metri d’altezza solo in corrispondenza della Montagnes Noires e dei Monts d’Arrée, che culminano con il monte Roc’h Ruz (385 metri). L’allevamento, la pesca, l’agricoltura e il turismo sono le principali risorse della Bretagna.

Costa vicino a Plouescat, Finistère, Bretagna, Francia. Author Tango7174. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Costa vicino a Plouescat, Finistère, Bretagna, Francia. Author Tango7174

LE ATTRAZIONI TURISTICHE: COSA VISITARE IN BRETAGNA

Il turismo in Bretagna è attratto dalla bellezza selvaggia delle coste bretoni, dalla vasta area di megaliti attorno a Carnac, e da città e piccoli centri storici come Saint-Malo, Josselin, Vitré, Vannes, Dinan, Quimper, Dinard, Morlaix, Paimpol, Huelgoat, Roscoff, Rennes, Concarneau, e Pont-Aven.

Bretagna. Da Wikipedia. Autore Rinaldum. Licenza Creative Commons Attribution-Share Alike

Bretagna. Da Wikipedia. Autore Rinaldum

La bellezza delle coste della Bretagna è uno tra i principali motivi di una visita della regione. Le coste, sempre molto movimentate, spesso rocciose, con numerose isole, hanno nomi suggestivi vi si trova la Costa di Smeraldo (Côte d’Émeraude), la Costa di Granito Rosa (Côte de Granit Rose), la Costa di Goëlo (Côte de Goëlo), la Cintura Dorata (Ceinture Dorée), la Costa delle Leggende (Côte des Légendes), la Costa degli Abers (Côte des Abers), la Costa d’Iroise (Côte d’Iroise), la Costa di Cornouaille (Côte de Cornouaille) e la Costa dei Megaliti (Côte des Mégalithes).

Anche la gastronomia può essere motivo di visita, la cucina bretone utilizza prevalentemente il pesce, sono tante le specialità regionali, come ad esempio le capesante (coquilles Saint-Jacques), ma vengono preparati molti altri piatti a base di pesce e crostacei. Il sidro (cidre) bretone, una bevanda alcolica (tra il 2% e l’8% di alcol) ottenuta dalla fermentazione del succo di mela, è molto popolare.

Il clima della Bretagna.

  • BRETAGNA (BRETAGNE)
  • Superficie: 27.208 km²
  • Popolazione: 3.120.288 (2007)
  • Capoluogo: Rennes

Booking.com
banner