eXTReMe Tracker
Home » Paesi Baltici: Estonia, Lettonia e Lituania

Paesi Baltici: Estonia, Lettonia e Lituania

PAESI BALTICI TURISMO

[posts_carousel cats=”83,9,10″ orderby=”rand” num=”10″]

I tre paesi baltici di Lettonia, Estonia e Lituania, sebbene nelle loro particolari diversità, hanno molti aspetti in comune tra loro, tra cui una storia di dominazione russa durata diversi secoli, e un periodo di indipendenza a cavallo delle due guerre mondiali. Divenuti indipendenti tra il 1990 e il 1991, con la dissoluzione dell’Unione Sovietica, i tre paesi Baltici fanno oggi parte dell’Unione Europea. I tre paesi sono interessanti per le loro particolarità culturali e linguistiche, l’Estonia tradizionalmente e linguisticamente più legata alla Finlandia, la Lettonia in passato avamposto della penetrazione tedesca nel Baltico, e la Lituania, a maggioranza cattolica, più legata al mondo polacco.

L’Estonia, il più settentrionale dei tre paesi baltici, è formato da un territorio prevalentemente pianeggiante ricoperto per oltre il 40% da foreste e boschi, il popolo estone ha stretti legami con la cultura finlandese. La Lettonia, l’antica Curlandia, è formata da pianure ondulate ricoperte per circa il 42% da foreste e da migliaia di piccoli laghi. La Lituania è stato un antico ed importante paese che, nel XIV secolo, era tra i più estesi stati europei. Il territorio della Lituania è formato in gran parte da aeree pianeggianti o lievemente ondulate ricche di laghi e di aree umide.

Dal punto di vista turistico le mete di maggior richiamo sono le tre capitali Tallinn, Riga e Vilnius, i cui tre centri storici sono stati dichiarati dall’UNESCO patrimonio mondiale dell’umanità. Ma il turista dovrebbe visitare anche altre città storiche interessanti come Kaunas, Tartu e Kuldīga, altri aspetti da prendere in considerazione sono quelli naturalistici e delle tradizioni ancora vive nelle aree rurali.

ESTONIA

  • Superficie: 45.227 km²
  • Popolazione: 1.294.455 (2011)
  • Gruppi etnici: 68.7% Estoni (68,7%), Russi (24,8%), Ucraini (1,7%), Bielorussi (1%), Finlandesi (0,6%)
  • Capitale: Tallinn
  • Lingua ufficiale: Estone.
  • Moneta: Euro (EUR)
  • Fuso Orario: UTC +2 (Estate: UTC+3)

LETTONIA

  • Superficie: 64.589 km²
  • Popolazione: 2.027.000 (2012)
  • Gruppi etnici: Lettoni (62,1%), Russi (26,9%), Bielorussi (3,3%), Ucraini (2,2%), Polacchi (2,2%), Lituani (1,2%)
  • Capitale: Riga
  • Lingua ufficiale: Lettone.
  • Moneta: Lats (LVL)
  • Fuso Orario: UTC +2 (Estate: UTC+3)

LITUANIA

  • Superficie: 65.300 km²
  • Popolazione: 2.972.949 (2013)
  • Gruppi etnici: Lituani (83,7%), Polacchi (6,6%), Russi (5,3%), Bielorussi (1,3%), Ucraini (0,6%)
  • Capitale: Vilnius
  • Lingua ufficiale: Lituano.
  • Moneta: Litas (LTL)
  • Fuso Orario: UTC +2 (Estate: UTC+3)

PAESI BALTICI: DESTINAZIONI IN PRIMO PIANO

[insert_posts cats=”9,10,83″ orderby=”rand” num=”20″ display_style=”three-col”]
Close
Seguici su Facebook